ceriano scacchi vicecampione del mondo CERIANOLAGHETTO  – Dopo gli svariati titoli italiani ed il 17esimo posto dello scorso anno in Sudafrica, Luca Moroni, giovane giocatore del Circolo scacchistico cerianese, si è laureato vicecampione del mondo Under16 ai Mondiali giovanili di Halkidiki in Grecia.

“La performance di Luca è stata straordinaria sia per i risultati (una sola sconfitta, tre pareggi e sette vittorie) sia per la qualità del gioco espressa, cosa che ha attirato l’attenzione dei tanti osservatori presenti che ancora non lo conoscevano”, dice il presidente del Csc Maurizio Dimo. “Noi, e tanti nostri soci, l’abbiamo seguito passo passo nella sua avventura: è stato un grande orgoglio vederlo salire sul palco per le premiazioni”.  Questo successo impreziosisce ed esalta la straordinaria stagione del sodalizio cerianese che, recentemente, ha anche raggiunto la Serie A, la massima espressione scacchistica a squadre. Ora Luca è atteso agli allenamenti per l’imminente Campionato italiano assoluto di Milano dove è qualificato (primo caso di sempre per una finale) al pari del compagno di Circolo Giulio Borgo. Un fatto straordinario, avere due atleti alle finali in contemporanea, anche per un circolo straordinaria come la Scacchistica Cerianese.

11112015