01112015 Fronte ribelle al Franco Ossola (12)SARONNO – I tifosi del Fbc Saronno nella “lista nera”: lo ha stabilito l’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive di Roma, e nell’elenco delle gare più a rischio delle prossime settimane è stata inserita Sestese-Saronno di Eccellenza.

Cosa potrà accadere adesso? Forse nulla, forse arriverà all’ultimo il divieto di trasferta per i residenti a Saronno, che non potranno domani seguire a Sesto Calende la squadra del cuore. L’Osservatorio ha demandato eventuali decisioni al Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive “ai fini dell’individuazione di misure di rigore”. Ma cosa c’entra Sestese-Saronno con gli altri match che si trovano nell’elenco e che hanno senz’altro un potenziale ben più “esplosivo”, come Juventus-Milan o Fiorentina-Empoli? Obiettivamente appare difficile trovare una relazione: la Sestese non ha certo un pubblico particolarmente numerosi, non ci sono ultras, con Saronno non è mai esistita una particolare rivalità e non ci sono mai stati incidenti di sorta. E dunque l’inserimento in “lista nera” è più probabilmente “retroattivo”, legato in realtà agli scontri fra tifosi che si sono verificati domenica scorsa a Cesate, in concomitanza con Saronno-Legnano. Non a caso, nell’elenco c’è anche Accademia pavese-Legnano di domenica 22 novembre (questa domenica i legnanesi giocano in casa contro Vittuone).

14112015

3 Commenti

  1. l’FBC Saronno è appena rinato e loro hanno impiegato solo due mesi per farsi riconoscere… un altro motivo d’orgoglio per la povera Saronno.
    Fenomeni.

Comments are closed.