27102014 Comi allenza centrodestra varese (3)SARONNO – “Solidarietà a Nathan Graff e alla comunità ebraica milanese. Si faccia luce al più presto sulla natura di un’aggressione gravissima, estranea alla tradizione di Milano che con la comunità ebraica ha sempre intrattenuto rapporti di assoluta concordia. Se alla base dell’episodio dovesse esserci l’intento di colpire una persona di fede ebraica saremmo di fronte ad una situazione di estrema pericolosità. Intanto auspico che la soglia di attenzione e di controllo sia altissima per arginare ogni rischio riconducibile all’estremismo.”

Così Lara Comi, saronnese, europarlamentare di Forza Italia e vicepresidente del Gruppo Ppe europeo in relazione alla notizia di cronaca nella giornata odierna in prima pagina su tutti i media nazionali. Graff, colpito da sei coltellate ma non in pericolo di vita, è stato aggredito in viale San Gimignano a Milano: ha 40 anni, ed è sposato con la figlia di un rabbino. La sua occupazione è quella di certificare il cibo kosher, quello preparato secondo i dettami della religione ebraica.

(foto archivio)

13112015

2 Commenti

Comments are closed.