2015-10-31 giuseppe anselmo e giancarlo balzarettiSARONNO – Il provvedimento che vieta ai tifosi del Fbc Saronno l’accesso allo stadio di Sesto Calende per l’incontro domenicale con la Sestese è stato notificato al direttore sportivo dei biancocelesti, Giancarlo Balzaretti, nella serata di venerdì; direttamente dalla Digos. Ed il diesse non nasconde la propria perplessità:”Francamente non me l’aspettavo, non possiamo certo definire Sestese-Saronno una partita a rischio, è stato preso un abbaglio! Forse chi ha emesso il provvedimento non conosce il calcio locale…”

Balzaretti è rammaricato,”per i tanti tifosi che ci avrebbero seguito con la correttezza e sportività di sempre”. Ma gli scontri col Legnano?”Episodio da condannare e che comunque reputo del tutto isolato. Lo sapevano tutti della rivalità esistente per il derby, certi fatti si sarebbero potuti evitare”. Tornando al match con la Sestese,”evidente che ci si trovi di fronte ad un provvedimento solo punitivo. Spreco di tempo e di risorse per tutti perchè a Sesto non sarebbero comunque accaduti incidenti”.

(foto archivio: a destra il direttore sportivo del Fbc Saronno, Giancarlo Balzaretti)

14112015