antifascistiSARONNO – Si concluderà oggi, con il corteo, il programma di iniziative organizzate da Saronno Antifascista per far sentire il proprio no alla presenza di associazioni ed eventi vicini all’estrema destra nella città degli amaretti.

PERCORSO E ORARI
Il ritrovo è fissato per oggi alle 14,30 in piazza Caduti saronnesi. Il percorso è decisamente lungo e comprende viale Rimembranze, via Catore, via Carcano, via San Giuseppe, via Volonterio, via Colombo, via Legnani, via Vergani, piazza Unità d’italia, via Cavour fino in via Volontari del sangue, corso Italia fino a piazza San Francesco. Qui è previsto il gran finale con un “presidio con mostre, musica, vino e buona compagnia, fino a sera”. Il tam tam sui social network continua no stop ormai da diverse settimane.

FORZE DELL’ORDINE
Il corteo, a cui aderiscono diverse realtà a partire da Anpi che ha fatto da catalizzatore per raccogliere le adesioni e le diverse anime di questa manifestazione, è stato regolarmente annunciato alle forze dell’ordine e alla Questura che ha predisposto il necessario servizio d’ordine. Mobilitata anche la polizia locale che ha provveduto a posizionare alcuni cartelli di divieto di sosta temporanei per lasciare libere le strade interessate dal corteo.

MOTIVAZIONI
L’evento è stato organizzato da diversi sodalizi cittadini a partire dall’Anpi nell’ambito di un calendario di appuntamenti, da un aperitivo di finanziamento ad una serata di approfondimento, per esprimere la propria contrarietà alla presenza di associazioni ed eventi di estrema destra in città. A scatenare la forte presa di posizione l’evento di arti marziali in programma al Paladozio, oggi dalle 14, ed organizzato da Wolf of the ring a cui l’Amministrazione comunale ha anche concesso il patrocinio.

14112015

14 Commenti

  1. Insegnare l autodifesa alle donne per non essere violentate non mi pare una cosa così nazista.

  2. Non esistono più i fascisti, certo che non ragionate. Fate cortei contro il nostro governo ladro, contro tutti i marocchini ladri e spacciatori che ho sotto casa, fate un corteo anti issi, fate un corteo contro la casa di peppo pig, ma contro i fascisti no!

  3. Che gente! Perchè non fate un bel corteo contro il terrorismo islamico? I fascisti sono una cosa di 60 anni fà, non esistono più, aggiornatevi. Pensate a fare qualcosa contro chi uccide oggi, o in qualche modo nutrite un pò di simpatia?

  4. Non avete proprio di meglio da fare nella vostra vita…Iniziate a rimboccarvi le maniche e andare a lavorare…poi vediamo se avete voglia di orgaNizzare questi eventi.

  5. E come quasi sempre al Paladozio tutto si svolgerà senza incidenti, tranquillamente. Mentre il corteo lascerà nuove imbrattature per la città, disturbo per negozianti e cittadini, piccoli scontri ed illegalità come già successo con striscioni e scritte abusive.
    Il comune si poteva comunque risparmiare il Patrocinio ad un evento nè culturale nè di gran valenza sportiva dove Bran.Co distribuirà pure volantini per fare proseliti, non fascisti ma al limite.

  6. Signor Urca, ma secondo lei una dimostrazione di autodifesa corrisponde ad insegnare qualche cosa? Ci vogliono anni di corsi e se capita la disgrazia di trovare un lupo, forse non bastano neanche quelli…..

  7. Motivazioni del caxxo.
    La motivazione è una sola: chi non la pensa come noi non deve fare nulla. I soliti compagniucci

Comments are closed.