saronno servizi codeSARONNO – “Salve signora dobbiamo controllare la qualità della sua acqua, mi fa entrare?”. “Scusi il disturbo ma ci siamo accorti che la sua abitazione è rimasta senza acqua, dobbiamo entrare per alcuni controlli”.

Sono queste alcune frasi utilizzate dai sedicenti tecnici della Saronno Servizi che hanno preso di mira alcune abitazioni nel quartiere delle strutture sportive.
L’allarme è scattato nella mattinata di mercoledì quando all’ex municipalizzata sono arrivate tre segnalazioni: tutti anziani saronnesi che si sono ritrovati i falsi tecnici alla porta. Ovviamente nessuno ha aperto: è bastato parlare di una chiamata alla Saronno Servizi o alle forze dell’ordine per far allontanare i malintenzionati.

Per evitare che qualcuno possa cadere nella trappola però i responsabili hanno deciso di mobilitarsi con un breve annuncio affisso nella sede di via Roma e diffuso tramite la mailing. L’ex municipalizzata la Saronno Servizi mette in guardia sulla presenza di truffatori che si fingono tecnici della società.
L’invito è sempre quello di effettuare delle verifiche, chiamando la società o le forze dell’ordine, prima di permettere a presunti tecnici di entrare in casa.

19112015