CARONNO PERTUSELLA – Sarebbe partito da dei rifiuti stoccati all’interno un’azienda della zona l’odore che ieri pomeriggio ha mobilitato l’intera città. Tutto è iniziato intorno alle 15 quando nella zona tra via Carducci e via Fermi si è diffuso un odore acre e intenso. Immediata la chiamata alle forze dell’ordine: sul posto è arrivata una squadra dei vigili del fuoco di Saronno con il nucleo specializzato in interventi Nucleare Biologico Chimico Radiologico. In prima linea anche i carabinieri della stazione cittadina.
Sul posto sono arrivati anche i tecnici dell’Arpa che hanno avviato i rilievi con i pompieri. Alcune persone, soprattutto operai di una dell’aziende della zona, al confine con Saronno con la presenza di diverse, hanno lamentato bruciare a naso e gola. Sul posto sono così arrivate 2 automediche e tra ambulanze: 19 persone sono state visitate dal personale sul posto alcuni hanno riportato una leggera irritazione alle vie respiratorie ma per nessuno si è reso necessario il ricovero o ulteriori e più approfonditi accertamenti.

L’emergenza si è conclusa in tarda serata con la fine della operazioni di verifica: da rilevazioni strumentali congiunte tra il personale dei vigili del fuoco e tecnici Arpa si è individuato un rilascio di odore, da dei rifiuti stoccati all’interno di un’azienda della zona. I tecnici dell’Arpa. hanno fatto isolare due container in attesa dello smaltimento che dovrà essere effettuato nel più breve tempo possibile.

20112015

1 commento

Comments are closed.