raffaele cattaneoSARONNO – C’era anche una rappresentanza saronnese all’inaugurazione dell’anno accademico dell’università Liuc: con il sindaco Alessandro Fagioli anche il presidente del consiglio regionale, Raffaele Cattaneo.

“La Liuc è un ateneo imprenditoriale molto radicato sul territorio, grazie a una felice intuizione dell’associazione degli industriali di Varese”. Così è intervenuto Cattaneo, ieri a Castellanza a margine dell’inaugurazione del venticinquesimo anno accademico dell’Università Carlo Cattaneo, la Liuc. “Il legame tra imprese di successo e territorio è un patrimonio che dobbiamo difendere, e sono lieto che la Liuc tenga questa ricchezza al centro del proprio percorso educativo”.

Le celebrazioni sono state anche l’occasione per visitare, insieme all’assessore regionale all’Università, ricerca e open innovation, Mario Melazzini, il Centro di ricerca “SmartUp Laboratorio di fabbricazione digitale” dell’ateneo, diretto dal professor Luca Mari:”La Liuc – ha detto il presidente Cattaneo – è diventata in questi anni fucina di innovazione e di formazione di classe dirigente, come testimonia un laboratorio di straordinario successo come quello dedicato alle SmartUp. Il messaggio è chiaro: c’è solo un modello di aziende che funziona ed è quello in cui i dipendenti stanno bene, dove i risultati sono buoni, ma anche dove il rapporto col territorio è proficuo. Questo legame tra imprese di successo e territorio è il patrimonio da preservare”.

24112015

1 commento

  1. che senso ha che il Sindaco vada all’apertura della Liuc?? affinità? che ritorno c’è per la comunità, consideriamo pure che è un ente privato

Comments are closed.