09102014 incontro sac enzo volontè (2) SARONNO – La notizia della scomparsa di Enzo Volontè ha letteralmente sorpreso la città degli amaretti. Ecco i primi messaggi di cordoglio arrivati dai saronnesi protagonisti della vita politica e sociale cittadina.

Gianangelo Tosi, assessore ai Servizi sociali
Conoscevo Enzo Volonté in primo luogo perché papà di un caro amico e poi, come tutti i saronnesi, per il suo grande impegno civico e la sua valentia professionale ed imprenditoriale. Ma ho avuto modo solo in virtù del confronto prima e della collaborazione poi nella politica cittadina, di apprezzarne la signorilità, anzitutto, la correttezza e l’acume politico che lo portava a saper individuare le necessità e le criticità cittadine. La sua scomparsa lascia un vuoto enorme ed incolmabile in Città. Mi stringo ai familiari e abbraccio con grande affetto il mio Amico Gio

Matteo Romanò, membro della commissione Sport e Ambiente
Anche se politicamente avevo visione alternative alle sue,non si puó che essere vicini a parenti e conoscenti di una persona che ha sempre cercato di fare il bene per Saronno politicamente e non. Buon viaggio Enzo.

Fabio Fedi, portavoce provinciale Fratelli d’Italia
A nome del partito esprimo sincero cordoglio per la perdita di una persona perbene, fine politico, e persona che ha dato molto alla città di Saronno e purtroppo tanto avrebbe ancora potuto dare

Lucio Bergamaschi, Popolari
Il gruppo dei Popolari per Saronno si stringe alla famiglia di Enzo in questo momento di grande dolore. Con Enzo – fin dagli anni della comune militanza nella Democrazia Cristiana – ci legavano la fede cristiana e la stessa visione della società insieme profondamente solidale e sanamente meritocratica. Il suo attivismo incessante, la sua generosità lo hanno portato a spendersi in questi anni su tanti fronti cari anche a noi come il rinnovamento delle strutture parrocchiali di Regina Pacis, la nuova sede della CLS e la nascita della Fondazione Casa di Marta. La politica a volte ci ha visto – anche recentemente – su fronti diversi ma sempre nel rispetto e nella stima reciproca. Enzo Volontè resterà nella memoria di tutti i saronnesi un personaggio straordinario, uno di quelli che fa la storia e non la subisce. Ciao Enzo, dopo tanto fare ora riposa in pace!

Vittorio Vennari, ex consigliere comunale 
Oggi a Saronno è venuto prematuramente a mancare un uomo che con le sue iniziative, è stato e sarà sempre ricordato come una colonna importante per la nostra comunità. Tutti conosciamo Enzo per il suo costante impegno in ogni sua iniziativa, sempre in favore di qualcuno meno fortunato di noi. Il solo pensiero di quanto successo mi ammutolisce tanto da evidenziare di come Enzo mancherà a tutti noi che lo conosciamo ed abbiamo apprezzato quanto da lui fatto, rimango vicino alla sua famiglia in questo tragico giorno, ricordandolo nelle mie preghiere.

Luciano Silighini Garagnani, ex candidato sindaco
Dispiaciuto per la scomparsa della figura di Enzo Volontè. Avversario politico ma cordiale nei rapporti umani. Esprimo le più sincere condoglianze alla famiglia e ai suoi collaboratori.

Franco Casali, consigliere comunale
Porgo anche a nome di [email protected] sentite condoglianze alla famiglia Volonté per l’improvviso e grave lutto che l’ha colpita. Avevo conosciuto Enzo ai tempi delle scuole superiori. Ci siamo ritrovati durante la recente campagna elettorale e sui banchi del Consiglio Comunale. Pur nel differente sentire politico, ho avuto modo di apprezzare in Consiglio i suoi interventi sempre educati ed intelligenti

Ernesto Credendino, referente di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale
Esprimo personalmente e a nome del partito, profondo cordoglio ai familiari per la perdita di un grande uomo, politico illuminato e imprenditore fine che ha dato lustro alla citta’

Pierluigi Gilli, ex sindaco e consigliere comunale
“La notizia dell’improvvisa scomparsa dell’Ing. Enzo Volonté mi riempie di stupore e mi lascia l’amaro on bocca: una scomparsa immatura, quando ancora era nel pieno della vita attiva ed aveva grandi progetti.
Una conoscenza che risale all’infanzia mi ha permesso di conoscerne l’intelligenza, la preparazione professionale, l’inesauribile capacità organizzativa, con cui ha promosso ed animato molte importanti iniziative di alto valore sociale.
Nonostante le più recenti differenze di opinione, che peraltro solo il sale del confronto di idee, ho sempre apprezzato l’entusiasmo e l’acutezza con cui ha partecipato alla vita politico-amministrativa della città per decenni, dando un significativo contributo a Saronno, città che ha tanto amato e per la quale si è speso sino alla fine.
Un pensiero di vicinanza alla sua famiglia, che – dopo il cordoglio – troverà consolazione, coraggio e orgoglio nell’esempio e nel ricordo di un uomo a tutto tondo, di cui i Saronnesi sentiranno la mancanza”

Flavio Armanini, Doma nunch
a sezione saronnese di Domà Nunch esprime le più sincere condoglianze alla famiglia e la vicinanza al gruppo di Saronno Al Centro per la prematura scomparsa dell’ingegne Enzo Volontè

Anselmo Giuseppe, coordinatore nazionale Studenti per la libertà
E’ dura crederlo, non vederlo più. Lui, che era pietra miliare di questa città. Era un fine conoscitore della politica e, forse il più esposto nel sociale.
Andrea Di Fulvio, Saronno Protagonista
Siamo sinceramente addolorati per questa triste e spiacevole circostanza, porgiamole nostre più sentite condoglianze e vi offriamo tutto il nostro sostegno alla famiglia

Alfonso Indelicato,  consigliere comunale
Non conoscevo Enzo Volontè da molto tempo, ma negli ultimi mesi ho avuto modo di frequentarlo grazie alla comune attività in Consiglio. Era uomo estremamente gradevole ed affabile, disarmante per la sua ragionevolezza e per il tratto signorile. In ogni discussione sapeva rappresentare un punto di mediazione accettabile o almeno apprezzabile da tutti, e lo faceva con un tale accento di sincerità che capivi non trattarsi di un tentativo di andare irenisticamente d’accordo, ma di qualcosa in cui realmente credeva. E così oggi la sua morte improvvisa la piangiamo tutti, tra dolore e stupore, al di là di ogni possibile steccato.

Coscienza democratica
Apprendiamo con grande stupore e smarrimento la scomparsa di Enzo Volontè e siamo rattristati per l’inaspettata dipartita. Da ex Consigliere Comunale ho apprezzato la sua conoscenza e la sua perspicace capacità di affrontare ogni problema della città il cui esito futuro andava a gravare sulla nostra Comunità. Grazie Enzo. A nome mio e di tutti i componenti di “Coscienza Democratica per Saronno” porgo alla famiglia sentite condoglianze. Antonio Barba, Gigi Biffi, GianLuigi De Dionigi

Luciano Porro, ex sindaco
Enzo Volonté era molto conosciuto a Saronno per il suo impegno in politica, nell’associazionismo, e per la sua professione. Ha operato a lungo, con dedizione e generosità in ogni settore. Ora riposa in pace. Alla sua famiglia la mia vicinanza più sentita

Davide Vanzulli, M5s
Esprime a nome del suo gruppo profondo cordoglio per la prematura scomparsa dell’ingegnere Enzo Volontè, stimato e apprezzato imprenditore e uomo politico cittadino. “Il nostro pensiero alla famiglia e al gruppo di Saronno al Centro di cui era fondatore e portavoce”.

Saronno al centro
Le porte del cielo si sono aperte per il nostro Enzo.

Raffaele Fagioli, presidente del consiglio comunale
Ho ricevuto questa mattina la triste notizia della scomparsa del consigliere Enzo Volontè. E’ una notizia triste per il consiglio comunale in quanto Enzo era un profondo conoscitore della macchina amministrativa ed in particolare dell’urbanistica, uno degli argomenti più complessi da affrontare; il consiglio comunale perde inoltre la sua memoria storica e la sua capacità propositiva, dimostrata sia dai banchi della maggioranza che della minoranza.
E’ una notizia triste per la città intera in quanto Enzo era una persona generosa che ha investito le proprie capacità e conoscenze, il proprio tempo, la grande passione a favore dei meno fortunati; è impossibile elencare le iniziative sociali e benefiche sostenute ed organizzate in prima persona da Enzo.
Rivolgo un commosso pensiero alla famiglia porgendo, a nome di tutto il consiglio comunale, le più sentite condoglianze per l’improvvisa scomparsa dell’uomo, del marito, del padre, del nonno

Augusto Airoldi, ex presidente del consiglio comunale
Ho appreso questa mattina, con sorpresa e sgomento, la notizia della morte di Enzo Volontè.
E’ una notizia che mi ha lasciato senza parole, anche perché giunta totalmente inaspettata.
Enzo è stata persona eclettica, molto nota in città, per la sua lunga attività imprenditoriale, politica e di volontariato. Con Enzo siamo stati colleghi in consiglio comunale nella precedente Amministrazione e di lui ricordo la competenza e la preparazione, che non mancavano mai negli argomenti in discussione. Ricordo anche che la determinazione e la passione con le quali sosteneva le cause e i progetti che gli stavano a cuore lo portavano, a volte, ad incorrere in qualche “richiamo all’ordine” da parte del presidente del consiglio comunale. Ma queste sue caratteristiche erano anche le doti che gli hanno permesso di raggiungere i risultati che tutti conosciamo. In qualità di Presidente della precedente Assemblea cittadina sono certo di interpretare il desiderio di tutti i Consiglieri che ne fecero parte, porgendo alla sua famiglia il cordoglio più sincero da parte di ciascuno. A titolo personale unisco l’assicurazione della vicinanza cristiana e del ricordo nella preghiera

Lorenzo Guzzetti, sindaco di Uboldo
“Questa mattina Saronno si è svegliata un po’ più povera per la scomparsa di Enzo Volontè. Un abbraccio alla famiglia”

Francesco Licata, portavoce Pd
Esprimiamo tutto il nostro cordoglio e siamo vicini alla famiglia di Enzo Volontè, un concittadino sempre attivamente presente nella vita associativa e politica della città a cui si è dedicato con passione e dedizione

Sara Giudici, direttrice ilSaronno
Ho conosciuto Volontè quando da giovane giornalista ho iniziato a scrivere di Saronno. In tutte le interviste e le chiacchierate fatte insieme è sempre competente, sul pezzo, con il commento e il contenuto giusto. Uomo di grandi idee e forti convinzioni non si sottraeva al confronto senza però mai perdere il suo savoir faire. Sempre attento alle novità, anche a quelle lontane dalla sua quotidianeità, è stato tra i primi a credere nelle potenzialità de ilSaronno. A titolo personale e della redazione porgo le più sentite condoglianze alla famiglia, agli amici e anche alla città perchè la sua scomparsa è sicuramente una perdita per il mondo politico, sociale e dell’imprenditoria saronnese”

7 Commenti

  1. Apprendiamo con grande stupore e smarrimento la scomparsa di Enzo Volontè e siamo rattristati per l’inaspettata dipartita. Da ex Consigliere Comunale ho apprezzato la sua conoscenza e la sua perspicace capacità di affrontare ogni problema della città il cui esito futuro andava a gravare sulla nostra Comunità. Grazie Enzo. A nome mio e di tutti i componenti di “Coscienza Democratica per Saronno” porgo alla famiglia sentite condoglianze.
    Antonio Barba, Gigi Biffi, GianLuigi De Dionigi

  2. Ho perso un fratello amatissimo e meraviglioso. Alle donne e agli uomini di buona volontà che vorranno ricordarlo e mantenere vivi fra noi i suoi insegnamenti, chiedo di lavorare affinché i suoi sogni, la CLS prima e la Casa di Marta ora, possano continuare ad essere delle realtà attive, pronte ad accogliere i bisogni dei più deboli, che Enzo tanto amava. Donatella Volonté

  3. Sono ancora incredulo e attonito per questa notizia. Saronno ha perso un punto di riferimento che si è speso senza sosta per la solidarietà e il bene comune con un attivismo e una capacità senza pari lasciando segni concreti del suo impegno. Non sempre siamo andati d’accordo – specie in politica che come è noto è di per sè divisiva – ma questo non mi ha mai impedito di stimarlo e invidiarlo un pò per la sua energia inesauribile. Caro Enzo ora riposa in pace.

  4. Sono profondamente colpito della triste notizia della dipartita di Enzo, che ho conosciuto qualche decennio fa alla DC.
    Sicuramente l’instancabile Enzo per le sue molteplici iniziative resterà nella memoria dei Saronnesi.
    Alla Famiglia sincere e sentite condoglianze.

  5. Si poteva non essere d’accordo con lui… ma quelli che fanno sono anche i piu’ criticati! E lui ha fatto tanto per la nostra citta’! Condoglianze alla famiglia

  6. Augusto Airoldi interpreta bene il mio sentire, come ex componente del Consiglio Comunale, assise in cui ho sempre ascoltato con interesse e rispetto gli interventi di Enzo Volonte, certa di aver imparato molto. Condoglianze alla famiglia.

  7. Ciao Enzo, sono certo che stai già lavorando a qualche nuovo progetto per lassù, noi qui sentiremo la tua mancanza, ma siamo convinti che i tuoi insegnamenti, saranno utili per tutti coloro che ne hanno fatto tesoro nel corso della tua vita terrena.

    Con Affetto e Stima,

    Claudio Sala

Comments are closed.