SEREGNO – Secondo turno di Coppa Italia per i rossoblù della Caronnese impegnati mercoledì pomeriggio a Seregno. Al 12′ la partita inizia con Tanas che su punizione effettua un assist per Barzotti che sfiora il palo. Al 15′ Gasparri da 20 metri calcia alto sopra la traversa rossoblu. Al 25′ Barzotti ancora protagonista con un buon tiro che esce di poco dallo specchio della porta. Al 29′ Gasparri colpisce in pieno la traversa. Al 31′ Giudici da 30 metri impegna Acerbis alla parata in due tempi. Al 41′ Giudici scende in fascia ed effettua un preciso cross che Gazzotti al volo aggancia e sfiora il palo più alto della porta dei padroni di casa. Al 44′ ancora Giudici calcia sopra la porta del Seregno.

caronnese unendo archivio (3)

E’ la ripresa a congelare il risultato finale del match. Al 4′ Bosio dal limite sfiora la porta rossoblu. Al 7′ Raviotta costringe l’estremo difensore di casa alla difficile parata. Al 20′ Raviotta recupera palla su una punizione di Guidetti e manda a lato. Al 26′ Giudici da 20 metri calcia e manda fuori di poco. Al 29′ arriva il gol partita: Bosio riceve palla da Lachini, si destreggia perfettamente a centro area e va al tiro insaccando: 1-0. Al 40′ Cavallini impegna Del Frate alla respinta in angolo. L’ultima emozione è di firma caronnese: Guidetti a centro area palla al piede costringe Acerbis all’ultima estrema parata. La Caronnese saluta la Coppa Italia e si concentra sul campionato.
Fabrizio Volontè

Seregno-Caronnese 1-0
SEREGNO: Acerbis, Fabiani (1′ st Marchini), Venturi, Cavallini, Merli Sala, Angioletti, Gasparri (32′ st Viganò), Lacchini, Bosio, Iori, Suleman (25′ st Mauri). A disposizione: Dosoli, Capelli, Szekely, Testori, Capogna, Scapini. All. Cotroneo.
CARONNESE: Del Frate, Gazzotti, De Spa, Caon (10′ st Guidetti), Caverzasi, Rudi, Tanas, Galli, Raviotta (20′ st Bonfante), Barzotti, Giudici L. (30′ st Corno). A disposizione: Bourmila, Testini, Trionfo, Arrigoni, Giudici A. All. Zaffaroni.
Arbitro: Adriano di Pesaro (Baldassare di Taranto e Tomarchio di Ravenna).
Marcatore: 29′ st Bosio (S).

(foto archivio)

26112015