24062013 maratonina festa lions parco lura (2)SARONNO – “Spariscono i soldi per i parchi regionali. Dai 40 milioni di euro previsti l’anno scorso per il triennio 2015-2017 si passa agli 11 previsti per il triennio 2016-2018. Ieri in Commissione agricoltura di Regione Lombardia abbiamo analizzato il bilancio di previsione per il prossimo triennio ed abbiamo avuto conferma di questo allarmante dato. Il calo di quasi 4 volte dei soldi che Regione Lombardia intende mettere a disposizione per le aree verdi regionali dimostra il totale disinteresse di questa giunta per la tutela delle nostre aree naturalistiche. Chi paga i tagli guarda caso è infatti sempre l’ambiente, i soldi per la cementificazione ci sono sempre, quelli per le aree verdi spariscono. La Giunta non può approvare un bilancio così per i parchi regionali e le risorse naturali, ne decreterebbe l’abbandono”.

Così Giampietro Maccabiani, consigliere Movimento 5 Stelle della Lombardia, che riepiloga con preoccupazione gli ultimi sviluppi in questo ambito, esprimendo timore per le aree verdi della Lombardia.

(foto archivio)

26112015

3 Commenti

  1. Cosa molto grave se confermata, ma non mi stupisco perché una certa parte politica non comprende e soprattutto non conosce il valore dell’ambiente. Che tra l’altro se ben gestito, oltre ad avere un ritorno sociale fondamentale (vivibilità, salute, ecc.) può avere anche un interessante ritorno commerciale, in termini turistici. Ma no, sia mai che si investe nell’ambiente, meglio farlo in strade ipercare e capannoni vuoti.

  2. I soldi per i privati di EXPO o di Pedemontana e per i politici regionali non mancano mai! Ecco come la regione intende diminuire le spese senza toccare i privilegi. Si elimino le Provincie, si tolga il vitalizio ai Regionali e si razionalizzino le spese come si deve.

    • Le province di Varese/Como/Monza/Milano sono la rovina del saronnese: abbiamo tanti mezzi servizi spezzettati senza una logica razionale.
      Per fortuna le province sono destinate a morire, anche se ci sarà da pazientare ancora per qualche annetto.

Comments are closed.