belfortese-saronno robur 09nov2015SARONNO – L’aria del lago Maggiore fa bene alla Saronno Robur: partenza a razzo dei roburini che chiudono il primo tempo sul 3-1, quindi rintuzzando il tentativo di rimonta della formazione di casa ed anzi costruendo ulteriori buone occasioni da rete che avrebbero potuto rendere il risultato più ampio a favore dei saronnesi, nell’insieme protagonisti di una prova che è stata decisamente positiva, e che fa dimenticare il periodo difficile, dopo tre sconfitte. Per i biancazzurri tre punti davvero d’oro per la classifica, nella corsa per la salvezza. Per la Saronno Robur sono andati a segno Cosentino, Mazzitelli e Carriero.

Laveno Mombello-Saronno Robur 2-3

LAVENO MOMBELLO: Prugnola, Barassi, Bellorini, Francolli, Burraschini, Luminoso, Marchio, Squizzato, Cizzico, Dal Bosco, Mazzeo. A disposizione Bressan, Bresciani, Marino, Hafid, Fadda, Reale. All. Genco.

SARONNO ROBUR: Menescardi, Franco, Salvo, Kaya, Quarti, Bardin, Carriero, Di Gennaro, Mazzitelli, Cosentino, Fichera. A disposizione Aletti, Della Maddalena, Marano, Radice, Montan, Albertini, Presotto. All. Leo.

(foto archivio)

29112015