Mail per associazioniSARONNO – Si vota per il podio. Inizia l’ultima fase del progetto charity “La spesa che fa bene” e toccherà ai clienti stabilire la graduatoria finale dei progetti rimasti in lizza, votando direttamente nel supermercato di riferimento.

Da domani lunedì 30 novembre a lunedì 1 febbraio 2016, per ogni 30 euro di spesa il cliente riceverà un gettone giallo, grazie al quale potrà esprimere un voto a favore della onlus preferita. Inoltre, ogni 1000 punti Tigre scaricati potrà ricevere un gettone blu, che darà diritto a un voto, a 5 euro di sconto immediato sulla spesa e a una donazione di 10 euro (5 donati dal cliente e 5 da Tigros) al progetto scelto.

Sono 9, tre per ogni macro area, le associazioni da votare e che potranno godere di un contributo utile a realizzare il progetto candidato a “La spesa che del bene”. E nel dettaglio: L’Anaconda cooperativa sociale, Sos Malnate e Associazione e familiari persone disabili per la provincia di Varese; Afa Vco, Affdown/Vco e La Prateria cooperativa sociale onlus per le province di Novara e Vco; Fondazione Arché, Associazione Special onlus e Aia 21 per la macro area Alto milanese – Milano e provincia di Como.

L’iniziativa charity lanciata da Tigros lo scorso 15 settembre ha coinvolto le associazioni di volontariato, che operano nelle tre Macro-Aree individuate: “Macro area 1 provincia di Novara e Vco”, “Macro area 2 provincia di Varese”, “Macro area 3 Alto milanese – Milano e provincia di Como” e che hanno dato un’ottima risposta presentando quasi 150 progetti. Di questi, dopo una prima scrematura da parte delle giurie territoriali, che si sono avvalse del anche del contributo tecnico della Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus, Fondazione della Comunità del Novarese Onlus, Fondazione Comunitaria del VCO, Fondazione Comunitaria del Ticino Olona Onlus, ne sono rimasti in gara 28. Sono stati poi i possessori della Tigros card a votare online e scegliere i 9 finalisti. Ora i clienti potranno votare direttamente nei supermercati al termine della spesa e delineare il podio di ogni macro area.
Il prossimo 1 febbraio 2016, giorno in cui si concluderanno le votazioni, Tigros finanzierà le 9 Associazioni ONLUS: tre per ogni macro area, per un montepremi complessivo di euro 50.000 che sarà così ripartito:
1° classificato – contributo di euro 8.000
2° classificato – contributo di euro 5.000
3° classificato – contributo di euro 3.000

Alla ONLUS 1° Classificata che ottiene in assoluto più gettoni gialli e blu, TIGROS donerà un contributo extra di euro 2.000.
Per informazioni e approfondimenti si può contattare il numero verde TIGROS 800 90 50 33, mentre il regolamento completo è pubblicato su www.tigros.it.

29112015