pompieri saronno vvf apertura portaSARONNO – Ha creato non pochi problemi l’incendio che lunedì pomeriggio ha danneggiato una macchina movimento terra. Erano da poco passate le 17,30,il mezzo stava percorrendo la Monza-Saronno in direzione di Solaro quando il conducente, un operaio specializzato, si è accorto che saliva del fumo dal vano motore.

Temendo un surriscaldamento ha subito accostato per cercare di capire cosa stesse succedendo. Una scelta provvidenziale perchè ben presto oltre al fumo dal motore si sono viste anche alcune fiamme. Il conducente ha subito dato l’allarme chiamando sul posto i vigili del fuoco. La squadra del distaccamento di Saronno è arrivata in viale Lombardia in pochi minuti. Visto che il mezzo in fiamme era vicino alla sede stradale hanno richiesto il supporto della polizia locale. I vigili urbani hanno provveduto a chiudere una carreggiata, quella in direzione Solaro facendo procedere le auto con un senso unico alternato.

Nel frattempo i pompieri si sono messi all’opera. L’estintore usato dal conducente per cercare di spegnere l’incendio non ha potuto far molto ma in una quarantina di minuti i vigili del fuoco hanno domato completamente le fiamme. Sono stati effettuati alcuni accertamenti ma la natura accidentale dell’incendio sembra assolutamente comprovata. Nella zona si sono create lunghe code e rallentamenti con molte proteste e colpi di clacson. La situazione è tornata alla normalità solo intorno alle 19.

0212015

1 commento

Comments are closed.