SARONNO – Tempi di bilanci e riflessioni per il Fbc Saronno, protagonista domenica di una prova tutto sommato positiva contro l’Arconatese, seconda forza del torneo, ma ancora sconfitto ed in una sempre più delicata posizione di classifica.

“L’attaccante avversario, Stefano Panigada ha evidenziato tutte le nostre lacune – ammette il tecnico dei biancocelesti, Gianluca Antonelli – Ha letteralmente spaccato in due la nostra difesa. Al di là della sua bravura, contro Arconate però non ho visto il calcio che voglio io, tatticamente ed anche per bravura Arconatese non siamo riusciti a fare quel che avevamo in mente, e nell’1 contro 1 siamo stati quasi sempre perdenti”.

Il “giustiziere” del Fbc Saronno è l’ex biancoceleste Stefano Panigada, autore di una personale doppietta: “Una squadra giovane che ha un bel orgoglio, dopo la batosta di settimana scorsa a Cassano non era facile ripartire. La differenza alla fine l’hanno fatta le nostre giocate individuali e così abbiamo vinto la partita”.

07120125