Home Sport Fbc Saronno – Arconatese: le pagelle di Giuseppe Anselmo

Fbc Saronno – Arconatese: le pagelle di Giuseppe Anselmo

42
1

ibrahim babatunde e giuseppe anselmoSARONNO – Come ogni lunedì è il momento dell’appuntamento con le pagelle di Giuseppe Anselmo che domenica ha anche raccontato il match Fbc Saronno – Arconatese finito 2-3 con il play by play de ilSaronno.

Giacometti: Oltre i tre gol (incolpevole su due), viene impiegato poco. Con una difesa rimaneggiata, avrebbe dovuto dare maggior sicurezza al reparto, ma difficile data la giovane età. 5,5

Colaci e Pisoni: Oggi soffrono dannatamente sulle fasce e non si vedono quasi mai correre sulle corsie (loro pezzo forte). Contro un avversario di altissimo livello, non si poteva pretendere di più. 5,5

Giudici: Inizia non benissimo il primo tempo, poca intesa con Pisoni, e qualche pasticcio con Balzaretti. Si rifà nel secondo tempo, con almeno 2 interventi importanti nell’uno contro uno che evitano un passivo più pesante. 6-

Balzaretti: dovrebbe essere l’uomo di esperienza oggi in mezzo alla difesa. Così non è. Troppi svarioni. Qualche bella incursione in avanti, dove si lascia andare a qualche tiro dalla distanza. Ma oggi, serviva chiudere bene in difesa. Impallato. 5,5

Sposito: si inventa un tiro a giro all’incrocio che fa scender giù lo stadio. Sempre propositivo, conferisce quel pizzico di aggressività ed imprevedibilità che serviva oggi per sfondare il muro difensivo dell’arconatese. In crescendo. 6,5

Martegani: regista basso, soffre il fisico negli scontri. Fa quel che può, cercando di impostare quando può la manovra. Non impeccabile 5,5

Greco: Oggi la sua prestazione si riassume in una palla che recupera quasi per caso. Come sempre, parte sulla fascia, ma lo vedi arrancare, impallato. Riesce comunque a tirare portandosi dietro due difensori, ma la spara alta. In una partita di livello, avrebbe potuto fare la differenza giocando ai suoi livelli. 5,5

Scavo M.: si fa vedere con un paio di tiri dalla distanza. Per il resto, duetta poco (ma bene) con Babatunde e Moro. Mancano l’imprevedibilità e l’inserimento fra le linee per spezzare la difesa. 6-

Moro: Gol e sostanza. Quando entra in area, son sempre dolori per l’Arconatese. Il tacco con cui lancia da metà campo Scavo, è un tocco d’alta scuola. 7

Babatunde: quando perde e conquista palla quasi in area del Saronno, parte e trascina con se i centrocampisti avversari, ricorda il coast to coast di Weah. In fase offensiva, servono raddoppi e più per ingabbiarlo. Cala nel secondo tempo come tutti. 6,5

Bartesaghi: entra nella ripresa, si fa ben vedere davanti e copre quando serve. Buona la sua prestazione 6-

Scavo G.: subentra e tocca qualche pallone. S.V.

Hoxa: entra al posto di Greco, e cerca di dar sostanza alla squadra. Anche un’incursione in avanti. Potrebbe fare di più. 6-

Arconatese: lì davanti ha due fenomeni, un vero lusso per la categoria. In difesa, la squadra non commette sbavature. E’ una corrazzata. Nel secondo tempo, rallenta il gioco. Vince sempre gli uno contro uno. Voto: 7

Antonelli: sul finire, prova un 4-2-4 per portare il pareggio. In difesa ha gli uomini contati, ma in attacco la squadra gira. L’infermeria ed il calciomercato, potranno dargli ossigeno. 6

Voto alla partita: nonostante i 5 gol, non ci sono state particolari emozioni. Secondo tempo stantio, si è giocato tutto nel primo. Merita il biglietto per l’attacco delle due squadra. 6,5

07122015

1 commento

  1. Direi che sia arrivati il momento di analizzare gli addetti ai lavori, altrimenti il il nostro ” FBC ” farà la solita fine di sempre.

Comments are closed.