saronnonatale2015 SARONNO – “Vivi la magia di questa festa” è lo slogan che, con l’hashtag #nataleasaronno, accompagnerà il programma di appuntamenti preparati dall’Amministrazione comunale con Ascom, Distretto urbano del commercio, Saronno urban Center e Camera di commercio di Varese.

Si parte questa sera al termine della messa della 18 quanto sulla Prepositurale sarà proiettato le spettacolo di luci e immagini di angeli che sarà proposto per tutto il periodo natalizio. Un evento organizzato in collaborazione con la Casa di Marta dove la proiezione era stata organizzata nel periodo natalizio l’anno scorso.

Domani martedì 8 dicembre, dalle 10 alle 19 in piazza Libertà esposizione di presepi a cura di Associazione Cavalieri del Presepe di Caronno Pertusella: ci sarà il presepe degli alpini e vin brulè. In serata, alle 21 alla Regina Pacis (ingresso libero), il concerto per il Giubileo con il Corpo Musicale Cittadino diretto da Franco Cartanese e la corale Regina Pacis diretta da Chiara Caronni.

Sabato 12 dicembre andrà in scena la festa di Natale per i bambini a cura di Associazione IDeA dalle 15.30 al centro di aggregazione giovanile Tam Tam, di via Avogadro 11 mentre il giorno successivo dalle 9 alle 18 in via Portici si rinnova l’appuntamento con il tradizionale Mercà de la Sciora a cura di Proloco Saronno. Compleano il programma del weekend Polenta e luganega al Mercatino del cuore proposto da Saronno Point dalle 8 alle 18 in Piazza Libertà e alle 17,30 l’esibizione per le vie del centro del Corpo Musicale Santa Cecilia.

Mercoledì 16 dicembre alle 21 il teatro Pasta ospiterà mercoledì 16 dicembre il Concerto di Natale del Lions Club Saronno Host con l’Orchestra I Pomeriggi Musicali.

Giovedì 17 dicembre sarà protagonista il Natale degli Alpini con il concerto del Coro Alpe alle 21 all’auditorium Aldo Moro. Alla fine del concerto sarà proposto panettone e vin brulè a cura di Alpini Saronno.

Sabato 19 dicembre ritorna l’appuntamento con la Fiaccolata in bici a cura di Fiab Saronno: il ritrovo è previsto alle 17.45 in Piazza Libertà. Per l’intera giornata sarà “parcheggiata” in via Portici la slitta di Babbo Natale mentre la sera alle 21 in Prepositurale si rinnova l’appuntamento con il concerto di Natale seguito dallo scambio di auguri con l’Amministrazione in piazza Libertà con panettone e vin brulè offerti da Assoduc.

Domenica 20 dicembre, dalle 9,30 alle 18 in piazza Schuster, sarà protagonista il mercato contadino mentre alle 18 il Gruppo Storico di Sant’Antonio proporrà polenta, zola e vin brule in via Portici. Immancabile nel calendare natalizio saronnese il presepe vivente a cura di Amici di Avsi che si rinnova alle 15 in Piazza Aviatori d’Italia partenza del corteo accompagnato dalla Piva del Corpo Musicale Cittadino con arrivo in piazza Libertà alle 15,30.

Martedì 22 dicembre tombolata a cura di Sei di Saronno se… ore 21 Bar Enjoy in Piazza La Malfa 10 mentre la vigilia, giovedì 24 dicembre, come strenna di Natale alle 15 alla stazione Trenord di Saronno arriverà il treno storico a vapore che sarà accolto dal Corpo Musicale Cittadino che alle 17 proporrà un corteo musicale per le vie del centro.

Martedì 5 gennario alle 21 al teatro Pasta si rinnova l’appuntamento con il concerto dell’Epifania a cura di Sicilia a Saronno con orchestra e Coro Amadeus, direttore Marco Raimondi, mercoledì un altro grande classico saronnese la Motobefana a cura di Motoclub Saronno alle 15 in piazza Libertà e prima al mattino alle 11.30 al Palazzetto U. Ronchi la Befana dei paracadutisti.

Completano il calendario la Casa di Babbo Natale che il 12, 13, 19 e 20 dicembre proporrà attività per bimbi in piazza Volontari del Sangue e la Tenda di Babbo Natale con la raccolta di giocattoli e libri dall’8 al 20 dicembre alla casa di Marta in via Piave.

Dall’8 al 24 dicembre, tutti i weekend dalle 10 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18 sarà attivo il trenino, una navetta con frequenza continua da via Miola a piazzale Borrella con diverse soste nel centro storico.

07122015