SARONNO – Molta curiosità, passanti che si sono fermati per chiedere informazioni, e nessuna contestazione al banchetto allestito davanti alla stazione ferroviaria di “Saronno centro” da CasaPound, movimento di destra.

In piazza Cadorna l’iniziativa politica nel pomeriggio di martedì, che non è certo passata inosservata, anche per la presenza di un massiccio schieramento di forze dell’ordine per scoraggiare eventuali “disturbatori”, ma questa volta non s’è visto nessuno. Due anni fa quando CasaPound allestì un gazebo in corso Italia vi fu una “improvvisata” degli anarchici vicini al centro sociale Telos di Saronno, con qualche momento di tensione. Mentre stavolta è tutto filato liscio e CasaPound potrebbe presto ritornare nella città degli amaretti e comunque quella saronnese è stata la prima tappa di un tour destinato a toccare tutti i centri della provincia di Varese, per fare conoscere il gruppo in tutto il Varesotto.

(foto: alcuni momenti del presidio di CasaPound davanti alla stazione di Saronno)

09122015

6 Commenti

  1. dopo aver letto questo articolo mi sento felice….e mi chiedo quando toneranno questi bravi benefattori?

  2. “CasaPound incuriosisce i passanti”, come tutte le specie a rischio di estinzione.

Comments are closed.