SARONNO – La protesta contro lo sgombero del Telos, avvenuto all’alba di giovedì, arriva nel pomeriggio in centro città. È infatti annunciato alle 18 un presidio davanti alla stazione ferroviaria di piazza Cadorna.

image

Il tam tam su Internet è già iniziato, difficile però stabilire quanti saranno i partecipanti alla iniziativa. Un copione già visto in occasione dei precedenti sgomberi degli edifici nel corso degli ultimi anni occupati dagli esponenti del centro sociale saronnese che dopo circa un mese, l’ultima occupazione del Telos in via Milano era avvenuta sabato 21 novembre, è stato dunque di nuovo sgomberato dalle forze dell’ordine nel corso della operazione iniziata alle 5.30 del mattino e che ha visto impegnati carabinieri, polizia di Stato e polizia locale.

(foto: il Telos subito dopo lo sgombero mattutino)

10122015

5 Commenti

  1. Speriamo non vengano imbrattati i muri delle abitazioni che i cittadini dovranno ripulire a spese loro …. ma le speranze sono poche.

  2. così, nello stesso luogo, vedremo la differenza di comportamento tra CasaPound e i Telos…chi veramente è un danno per Saronno…

    • Se ogni volta che vengono a Saronno per quattro gatti che sono quelli di CasaPound si mobilitano in forze Polizia e CC i danni li fanno all’erario (e quindi a noi, furbone…) p.s. Vale anche per i Telos (con l’unica differenza che sono molti di più e che sono “nostrani”)

Comments are closed.