07022015 videoproiezioni su santuario (13) SARONNO – Il 7 dicembre dopo la messa delle 18 in Prepositurale è stata inaugurata la videoproiezione artistica sulla facciata della chiesa, organizzata dalla Fondazione Casa di Marta Onlus, con l’adesione e la collaborazione della Comunità Pastorale di Saronno e il patrocinio dell’Amministrazione Comunale.

“Lo scopo dell’iniziativa – spiegano gli organizzatori – è quello di donare alla città un momento artistico di elevato livello, in occasione delle festività natalizie: un messaggio di auguri, ma anche un messaggio di forte appartenenza da parte della “Casa di Marta” alla città di Saronno”.

La stessa proiezione era già stata proposta lo scorso anno, in tono decisamente minore, sulla facciata della “Casa di Marta”, in via Piave angolo via Petrarca; questa volta la videoinstallazione, realizzata ancora da Antonio Palmieri, esalta gli elementi architettonici della facciata della Chiesa di S. Pietro e Paolo, grazie ad un gioco di immagini e luci che si susseguono armoniosamente, proponendo gli affreschi di Bernardino Luini e della cupola di Gaudenzio Ferrari, presenti nel Santuario di Saronno.

Gli organizzatori della videoinstallazione hanno dovuto coordinare un team di figure professionali che sono intervenute con tempismo e precisione per realizzare l’iniziativa:”Un ringraziamento particolare viene fatto a Don Armando Cattaneo, prevosto di Saronno, per la disponibilità e la collaborazione e al Centro Fusetti di Saronno che ha messo a disposizione le fotografie. E’ stato inoltre fondamentale l’intervento di sponsorizzazioni private (Illva – DiSaronno) per finanziare l’iniziativa”.

La videoproiezione era stata proposta dal Enzo Volontè, che era tra i fondatori e i rappresentanti della “Casa di Marta”, struttura ormai prossima all’inaugurazione: “Mancano infatti pochissimi mesi al completamento dei lavori che permetterà di aprire le porte della Casa alla città di Saronno e il messaggio che si è voluto dare con questa iniziativa è che la Casa di Marta appartiene a Saronno e ai suoi cittadini, e i servizi che metterà a disposizione sono per tutta la comunità.

La proiezione sulla facciata della Chiesa Prepositurale si ripeterà tutte le serate del periodo natalizio, e rappresenterà sicuramente motivo di orgoglio per tutti i saronnesi che si fermeranno ad ammirarla.

07022015 videoproiezioni su santuario (13)