dante cattaneo e polizia localeCERIANO LAGHETTO – Dura presa di posizione da parte del sindaco cerianese, Dante Cattaneo, nei confronti dei truffatori che prendono di mira gli anziani; in zona ultimamente ne è stata segnalata una coppia, uno si spaccia per vigile urbano e l’altro per tecnico dell’acquedotto e quando riescono a farsi aprire non esitano ad usare le maniere dure per convincere il nonnino di turno a consegnare il denaro o i preziosi presenti in casa.

“Desio, Bovisio Masciago ed anche la limitrofa Cogliate: un finto vigile e un falso tecnico dell’acqua truffano gli anziani” mette in guardia il primo cittadino di Ceriano Laghetto. Facile pensare che i malviventi possano essere ancora in zona e che possano tornare a colpire.

A Cogliate i truffatori hanno anche ferito un anziano di 83 anni, fratturandogli alcune costole. Questo succede quando in uno Stato vige l’incertezza della pena. Stiamo vicino più che possiamo ai nonni e ai nostri vicini di casa anziani! L’indifferenza è complice dei delinquenti.

(foto archivio)

12122015

1 commento

Comments are closed.