GORLA MAGGIORE – Partita che sicuramente non sarebbe piaciuta agli esteti del basket quella che al 12esimo turno di Serie C Gold, domenica pomeriggio, che al palasport di Gorla Maggiore, “casa” del Cislago, ha vincere Saronno.

imosaronno-lesmo 07112015 (2)

Ancora imbattuta la prima, record positivo per la seconda, ci sono tutte le premesse perché si giochi una discreta pallacanestro e invece ne esce un primo tempo da 22-31. Nota positiva per la Robur sono gli 11 punti nei primi venti minuti di Guffanti, dall’altra parte solo tre canestri segnati o zero liberi tentati nel secondo periodo per una gara che si fa in salita all’intervallo. Nella ripresa però il Cistellum imbriglia l’attacco saronnese e tiene bloccata la squadra di Piazza a quota 31 per 5 minuti. Pur muovendosi altrettanto lentamente ricuce fino al -4 ma Minoli (6 punti + 7 rimbalzi + 4 assist) suona la carica e i compagni lo seguono. Anche se il miglior giocatore della frazione è decisamente Roppo che ne butta 15 per gradire (saranno 25 al termine della gara) e tiene in partita i suoi. Si entra nell’ultimo periodo con sei lunghezze da recuperare per i padroni di casa.

Ma la Robur si scalda in fretta e inizia a punire la zona imbastita da coach Chicco Sassi: nei primi sei minuti del quarto quarto i saronnesi piazzano un parziale di 14-1, suggellato dalla schiacciata a rimbalzo offensivo di Petrosino (11+9), e spezzano la partita, arrivando anche sul +19. E’ il colpo di grazia per Cislago che ha fatto giocare male la capolista per buona parte del match, ma alla fine si è dovuta arrendere alla folata offensiva di Gurioli (miglior marcatore Robur con 14 e 4/7 da due e 2/2 da tre) e compagni. Vittoria importante per Saronno che mantiene il primo posto in vista dell’ultima partita dell’anno, la casalinga di Valceresio in programma per sabato 19, alle 21, al Palaronchi.

Cistellum Cislago- Imo Robur Basket Saronno 52-65 (16-17 6-14 17-14 13-20)

CISLAGO: Parietti 5, Bigoni 1, Saibene, Roppo 25, De Piccoli 2, Bertoglio 3, Eriforio 8, Cattaneo 6, Ponchiroli 2, Ceriani. Coach Sassi.
IMO ROBUR SARONNO: Bellotti 5, Minoli 6, Lanzani 2, Cacciani 10, Leva 4, Gurioli 14, Aceti, Guffanti 13, Proserpio, Petrosino 11. Coach Piazza.

(foto archivio)

13122015