UBOLDO – Ha suscitato molto sconcerto tra i volontari e più generale nell’intera comunità uboldese il furto messo a segno nella notte tra giovedì e venerdì nell’autorimessa del Sos di Uboldo dove ignoti hanno prelevato le ruote di una delle auto usata per i trasporti sanitari e di disabili.

Il colpo è stato scoperto in mattinata dai volontari: nel corso della notte, malgrado il cambio turno a mezzanotte e l’uscita per un intervento all’una nessuno ha notato un viavai o sentito qualche rumore.

Eppure i ladri hanno prelevato le gomme, lasciando solo i cerichioni e la vettura, una Dacia, appoggiata sui mattoni. “Un furto che lascia davvero molto amarezza – commentano i volontari che hanno riportato anche le notizia sui social network – perchè il mezzo era utilizzato per aiutare e prestare servizio”. Tantissimi i messaggi di vicinanza arrivati all’associazione di pronto soccorso e pubblica assistenza che a sede in via Ceriani in pieno centro. “Nel parcheggio c’erano molte auto – conclude uno dei presenti – perchè prendersela con una di quelle di servizio?”.

Ecco alcune immagini scattate dal nostro lettore Luca

19122015

1 commento

  1. Non c’è bisogno di commentare !

    ci siamo capiti , rabbia e altro mi porterebbero alla censura

Comments are closed.