SARONNO – La Imo Robur Saronno di coach Paolo Piazza chiude imbattuta il 2015, con un’agevole vittoria su una dimessa Valceresio. I lupi di Arcisate si presentano al PalaRonchi senza Fanchini e Rulli e con Terzaghi a mezzo servizio (2/12 con primo canestro dal campo nel quarto quarto) e offrono appena cinque minuti di resistenza. Tanto durano infatti i titolari in campo, già al quinto la Robur inizia a macinare vantaggio e coach Piazza inizia a svuotare la panchina. Sulla partita poco altro da dire, Valceresio segna 5 punti nel secondo quarto e si va al riposo sul 46-18 con Bellotti che rischia pure di segnare la tripla da metà campo sulla sirena. Nella ripresa non va tanto meglio, i lupi si fermano a nove punti segnati nel terzo quarto e la Imo fugge fino al +40. C’è tanto spazio per chi ha trovato meno minuti in stagione e così ci sono i 4 punti per il giovane Paolo Proserpio (’96 di casa Robur) e i 10 di Aceti (’97 di Uboldo cresciuto a Cantù). La Robur chilometro zero chiue la contesa sull’85-39. Fanno tredici vittorie consecutive da inizio campionato, per un 2015 chiuso da capolista indiscussa e imbattuta del girone B della C Gold.

Imo Robur Basket Saronno- Baj Valceresio Arcisate 85-39 (25-13 21-5 21-9 18-12)
IMO SARONNO: Minoli 11, Cacciani 12, Leva 7, Guffanti 12, Petrosino 4, Bellotti 11, Lanzani 11, Gurioli 3, Aceti 10, Proserpio 4. Coach Piazza.
VALCERESIO: Bologna 1, Biganzoli 2, Battistini, Zattra 8, Bisognin 2, Vanoni 3, Rulli n.e., Mondello 7, Gualco 3, Vescovi, Beri 3, Terzaghi 10. Coach Racco.

(foto: alcune fasi della gara)

20122015