via marconi SARONNO – Ha suscitato molta curiosità ed anche un po’ di apprensione il boato riecheggiato sabato sera nella città degli amaretti. Poco dopo le 23 un forte botto ha letteralmente “svegliato” i saronnesi. La zona in cui è stato avvertito in modo più forte è stata quella del centro storico. Qualcuno che era già a letto o addormentato sul divano si è svegliato, molti animali da compagnia sono rimasti terrorizzati. In tanti si sono chiesti cosa fosse successo con chiamate alle forze dell’ordine, dalla polizia locale ai carabinieri passando per i vigili del fuoco. In realtà nella notte non si sono registrati interventi ne dei pompieri ne degli agenti del comando di piazza Repubblica. Il tam tam in città però è proseguito anche sui social network per tutta la notte.

E quindi cosa è successo? Alcuni saronnesi hanno detto di aver visto la scia di un petardo pochi istanti prima del boato nel parco di via Cesati. Potrebbe trattarsi quindi di una bravata: l’ipotesi coincide sia con i tempi del botto sia con le zona in cui il rumore è stato sentito con maggior intensità.

(via Marconi una delle zone in cui il botto è stato avvertito in modo più intenso)

2012015

4 Commenti

Comments are closed.