CARONNO PERTUSELLA – Ultima partita di andata di Serie D: al Comunale di Caronno Pertusella i rossoblù ospitano il Calcio Chieri. Sotto un sole quasi primaverile e davanti ad un folto pubblico le due formazioni avversarie sfruttano i primi minuti del match per studiarsi vicendevolmente.

caronnese unendo archivio (8)

La prima azione degna di nota accade al 12′ quando, complice un precisissimo cross dalla destra di Luca Giudici, Mair da buona posizione aggancia di testa e sfiora il palo della porta difesa dal numero uno del Chieri Bambino. Al quarto d’ora c’e’ bella incursione di Andrea Giudici il cui tiro rasoterra viene sfiorato da Mair in scivolata e termina sul fondo. Al 16′ arriva il vantaggio rossoblù: ancora Andrea Giudici protagonista nella tre quarti del Chieri con un ottimo assist che capitan Corno di testa manda in rete: 1-0. Un minuto più tardi tocca a Del Frate tra i pali caronnesi salvare la palla sulla linea su un insidioso tiro di Di Renzo. La partita procede senza colpo ferire fino al 39′ quando registriamo il secondo gol caronnese: cross perfetto di Luca Giudici e Mair di testa in slancio gonfia la rete: 2-0.

Siamo alla ripresa. Il Chieri affonda nell’area della Caronnese alla disperata ricerca del gol ma la retroguardia rossoblu si dimostra ben attenta a gestire le diverse incursioni in questi primi minuti di gioco di questa seconda frazione di partita. Al 13′ Masella da buona posizione imbecca in pieno la traversa. Al 17′ complice una mischia in area Luca Giudici al volo da buona posizione calcia un diagonale che si spegne sul secondo palo. Al 28′ c’è un tiro centrale di Barzotti facilmente intercettato da Bambino. Al 38′ Luca Giudici viene atterrato in area. Per Natilla di Molfetta e’ rigore. Dagli undici metri Mair costringe il portiere avversario a superarsi e a respingere il suo preciso tiro. La partita si chiude dopo quattro minuti di recupero e riporta la squadra di mister Marco Zaffaroni in vetta alla classifica di Serie D.
Fabrizio Volontè

Caronnese-Chieri 2-0
CARONNESE: Del Frate, Testini, Giudici A., Arrigoni, De Spa, Caverzasi (41′ st Rudi), Barzotti, Guidetti, Mair (48′ st Raviotta), Corno (20′ st Tanas), Giudici L. A disposizione: Bourmila, Gazzotti, Trionfo, Galli, Caon, Marinello. All. Zaffaroni.
CHIERI: Bambino, Venturello, Gueye, Mazzotti, Benedetto, Giacomoni, Milani (29′ st Semioli), Perrone (32′ st Simone), D’Antoni, Di Renzo, Masella (38′ st Panepinto). A disposizione: Gilardi, Zammuto, Benassi, Pasciuti, Pasquero, Cimmarusti. All. Manzo.
Arbitro: Natilla di Molfetta (Torresan di Bassano del Grappa e Zampese di Bassano del Grappa).
Marcatori: 16′ pt Corno (Ca), 39′ pt Mair (Ca).

Risultati della 19′ giornata: Borgosesia-Sporting Bellinzago 1-0, Fezzanese-Vado 2-1, Caronnese-Chieri 2-0, Castellazzo-Pro Settimo & Eureka 1-1, Derthona-Argentina 0-0, Lavagnese-Rapallobogliasco 1-0, Ligorna-Gozzano 0-3, Novese-Bra 0-1, Oltrepovoghera-Sestri Levante 0-0, Pinerolo-Acqui 3-2. Classifica: Caronnese e Sporting Bellinzago 41 punti, Lavagnese 38, Pinerolo 36, Chieri e Sestri Levante 35, Gozzano 34, Argentina 31, Derthona e Oltrepovoghera 30, Bra 29, Pro Settimo & Eureka e Borgosesia 21, Rapallobogliasco 20, Ligorna 19, Novese 17, Vado 16, Acqui 15, Fezzanese 13, Castellazzo 11.

(foto archivio)

20122015