lokomotiv saronno 2015-2016SARONNO – Sbarca anche a Saronno la Rosenborg mania, grazie alla Lokomotiv Saronno, squadra amatori di Serie B, una realtà totalmente autonoma nata nel 2010 e da poco entrata nella polisportiva della Saronno Robur.

La squadra di saronno infatti, dopo ogni vittoria, da quest’anno ha un rituale, cantare l’inno di vittoria della blasonata squadra norvegese di Calcio, il Rosenborg appunto.

Molti sapranno già di cosa si parla, su internet il video dei bianco-neri norvegesi è diventato virale da tempo e numerose squadra, professionistiche e non, hanno iniziato ad imitarli, ognuno mettendoci del suo nella propria canzone di vittoria.

I ragazzi di Saronno, non certo nuovi a questo genere di folclore, hanno personalizzato l’inno e lo ripetono ogni qualvolta raggiungono la vittoria in campionato. Un coro dal grande frastuono, che risuona nello spogliatoio a fine gara. Impossibile non udirlo per gli avversari.

Come funziona. Nella versione saronnese il presidente della Lokomotiv si mette al centro dello spogliatoio, in un clima di totale silenzio. I giocatori intanto facendo quasi finta di nulla iniziano a cambiarsi e chi sta al centro canta la prima strofa, prima piano poi salendo ti tonalità fino al grido di SA RO NNO che dà il via alla festa. A quel punto inizia la danza la confusione e il festeggiamento corale da parte di tutti. È la festa che merita una vittoria!