SARONNO – E’ stato realizzato negli ultimi giorni il raid vandalico ai danni dei cartelloni, affissi negli spazi pubblicitari in diversi punti della città, del circo di Vienna arrivato in città prima di Natale.

Il tendone si trova tra viale Europa e via Sampietro e gli spettacoli pomeridiani e serali sono in programma fino a domenica 10 gennaio. Da qualche giorno sono in molti i passanti ed i residenti che hanno notato sui manifesti che promuovono l’attività circense scritte realizzate con spray nero. La grafia sembra sempre la stessa ed anche il messaggio è sempre lo stesso. Si passa da “no circo” visibile sulle locandine in via Colombo, dietro all’ospedale davanti al centro sportivo Ugo Ronchi, al “stop” realizzato su quelle posizionate davanti nel pressi del palazzo comunale e visibili da piazza Repubblica. La critica alla presenza di animali è evidente anche nello slogan “il circo è crudele” scritto in via Miola.

Altri cartelloni pubblicitari danneggiati sono stati segnalati nella zona di via Legnani. Al momento non sono ancora emersi elementi, nemmeno dalle immagini del sistema di videosorveglianza, che possano permettere di identificare gli autori dei blitz.

 

02012015

4 Commenti

Comments are closed.