SARONNO – Primo impegno del 2016 per il Fbc Saronno, battuto 3-0 nell’amichevole domenicale con l’Inveruno, squadra di categoria superiore visto che milita in serie D.

E’ l’allenatore dei biancocelesti, Gianluca Antonelli, a fare il punto della situazione.”Presupposto è che abbiamo trovato una squadra di serie D, ed i valori tecnici si sono visti. Ma per quel che ci riguarda, siamo reduci da un lavoro atletico durissimo. La mia formazione non mi è comunque dispiaciuta, soprattutto nel secondo tempo. Mi è piaciuto Pacifico nel ruolo di centrale e Becheroni in difesa, ma anche gli altri nuovi hanno fatto bene – ricorda il trainer – E poi non c’erano Greco per un problema ad un ginocchio, Moro che è stato operato alla mano; e De Servi”.

Acquisti?”Siamo attenti a tutto quelle che si propone, vogliamo completare e migliorare ancora la rosa; e non lasciare nulla di intentato per raggiungere la salvezza nel nostro campionato di Eccellenza” chiarisce il tecnico.

Nella videointervista di Matteo Romanò l’intervista completa a Gianluca Antonelli.

04012016