GERENZANO – Non si è fatto in tempo ad arrivare all’ospedale di Saronno, dove la stavano aspettando: una bimba è nata direttamente in ambulanza. Nessun problema, per il lieto evento che risale ai giorni scorsi: mamma e figlia stanno benissimo.

ambulanza saronno

L’emergenza era scattata quando i famigliari della donna, di origine ucraina e di 34 anni, ha dato segno del parto imminente: i parenti hanno richiesto l’intervento di una autolettiga e sul posto, in via 20 settembre, si è portato un mezzo del Sos Uboldo. Ma ormai era il momento del parto: a poca distanza dall’abitazione della straniera l’ambulanza ha accostato ed i volontari hanno assistito la donna, con l’ausilio anche degli operatori del 118 che via radio hanno fornito le indicazioni del caso. E’ stato un parto da “manuale”, senza alcuna complicazione: la bambina pesa tre chili, è apparsa in uno stato di ottima salute ed ha subito potuto abbracciare la felicissima mamma.

(foto archivio)

06012016