SARONNO – Pm10 in ritirata negli ultimi giorni grazie alle condizioni meteorologiche, con acqua ed un poco di neve. A parlare sono i dati delle centraline che rilevano i livelli di inquinamento, gestite dall’Arpa, l’Agenzia regionale per l’ambiente.

coda traffico inquinamento centro 2

Per quanto riguarda la città di Saronno, è disponibile il rilevamento in quella che si trova in zona Santuario: dopo avere superato quota sessanta nei giorni scorsi è scesa a 43, in linea con quelle di paesi e città del resto del Varesotto, capoluogo compreso e comunque sotto la soglia di attenzione di 50 microgrammi al metro cubo, per quanto concerne il Pm10, le “polveri sottili”.

Ma l’assenza di nuove precipitazioni che si annuncia per i prossimi giorni potrebbe portare ad un nuovo innalzamento dei livelli di smog: insomma, anche stavolta dipenderà molto dal tempo. Giovedì sarà tendenzialmente nuvoloso, ma non dovrebbe cadere neppure una goccia d’acqua, anzi con schiarite serali e temperature fra gli 0 ed i 5 gradi.

(foto archivio)

07012016