ACQUI TERME – Seconda giornata di ritorno per i “Zaffaroni boys” ospiti del “Comunale” di Acqui Terme contro la formazione locale. Le emozioni si aprono con Guidetti che al 4′ dal limite calcia un diagonale a fil di palo. Al 7′ con un ottimo giropalla i rossoblu si presentano nell’area dell’Acqui grazie ad un cross di Luca Giudici che Corno sottoporta, fortemente pressato dalla retroguardia avversaria, non aggancia a dovere.

caronnese unendo archivio (10)

Subito dopo su corner di Guidetti tocca a Luca Giudici con un colpo di testa impegnare Scaffia al colpo di reni. Sul successivo calcio d’angolo Corno viene atterrato in area e il direttore di gara fischia il rigore. Siamo al 9′: dagli undici metri il capitano Corno insacca il vantaggio. Al 15′ è ancora Scaffia a superarsi respingendo istintivamente un colpo di testa di Corno. Al 25′ c’è una bella azione in velocità con Guidetti che, complice un velo di Barzotti, libera Mair al tiro con l’estremo difensore avversario che respinge di piedi a metacampo. Al 38′ si evidenzia sulla fascia sinistra Andrea Giudici che dal limite sfiora la porta dei padroni di casa. Due minuti dopo Mair tira centralmente a fil di traversa. Inizia la ripresa e la Caronnese dopo 8 minuti raddoppia: in contropiede Mair si beve alcuni avversari e libera Luca Giudici che gonfia la rete; 0-2. Al 16′ Galli dal limite quasi imbecca il palo. Al 19′ l’arbitro Massara di Reggio Calabria espelle direttamente Iannelli: i padroni di casa rimangono in dieci sul rettangolo di gioco. Al 34′ arriva la ciliegina sulla torta ad opera di Guidetti che appoggia in rete sulla corta distanza un eccellente assist di Mair per il definitivo 0-3.
Fabrizio Volontè

Acqui-Caronnese 0-3
ACQUI CALCIO: Scaffia, Calzolaio, Giambarresi, Genocchio, Simoncini, Iannelli, Giordani, Anibri, Anania (13′ st Lombardi), Piovano, Boveri (21′ st Morina). A disposizione: Lassandro, Ratto, Pastorino, Benabid, Djea, Degioanni. All. Buglio.
CARONNESE: Del Frate, Guanziroli, Giudici A., Galli (21′ st Caon), De Spa, Caverzasi, Barzotti, Guidetti, Mair, Corno (39′ st Raviotta), Giudici L. (32′ st Tanas). A disposizione: Fabbricatore, Gazzotti, Testini, Arrigoni, Bonfante. All. Zaffaroni.
Arbitro: Massara di Reggio Calabria (Masaro di Castelfranco Veneto e Baldassarre di Taranto).
Marcatori: 9′ pt Corno (C; r); 8′ st Giudici L (C), 34′ st Guidetti (C).

Risultati: Acqui-Caronnese 0-3, Argentina-Rapallobogliasco 0-0, Bra-Lavagnese 0-3, Chieri-Novese 5-0, Gozzano-Borgosesia 3-0, Oltrepovoghera-Fezzanese 4-1, Pro Settimo & Eureka-Ligorna 3-0, Sestri Levante-Pinerolo 0-0, Sporting Bellinzago-Derthona 3-1, Vado-Castellazzo 2-0. Classifica: Caronnese 47 punti, Lavagnese e Sporting Bellinzago 44, Chieri 41, Pinerolo e Gozzano 40, Sestri Levante 37, Oltrepovoghera 36, Argentina 35, Derthona e Bra 30, Pro Settimo & Eureka e Borgosesia 24, Rapallobogliasco 22, Ligorna 20, Vado 19, Novese 17, Acqui 15, Fezzanese 13, Castellazzo 11.

(foto archivio)

10012016