COMASCO – Droga nei boschi del vicino comasco: nel corso di una operazione che ha coinvolto caraninieri e polizia locale, conclusa nelle scorse ore, ben 14 persone sono state identificate ed hanno ricevuto il foglio di via, sono clienti sorpresi ad aggirarsi nei boschi in cerca di spacciatori e che adesso non potranno più tornare da quelle parti.

balto cane antidroga carabinieri

Un ventenne, residente nel comasco, è stato denunciato invece a piede libero: lui il foglio di via l’aveva già, ma non lo aveva rispettato. In tutto sono stati sequestrati anche 600 euro in contanti, in possesso da un giovane comasco, disoccupato e pluripregiudicato sorpreso nelle aree boschive assieme ad un amico, anche lui già noto alle forze dell’ordine, anche a loro è stato consegnato il foglio di via. Sono stati infine sequestrate una dosa di cocaina ed una dose di eroina che erano state abbandonate a terra. Vanno avanti le indagini per identificare anche gli spacciatori.

(foto archivio)

25012016