imageGERENZANO – Obiettivo, risalire alla provenienza della “droga 5 stelle”: tante ne compaiono infatti su ognuno dei 70 panetti da 100 grammi che i carabinieri hanno trovato nella Golf bianca bloccata sabato dopo un inseguimento. Sette chilogrammi di hascisc, in tutto, dei quali adesso i carabinieri della Compagnia di Saronno, guidati dal capitano Giuseppe Regina, stanno cercando di individuare i canali di smercio ma anche di provenienza.

Stupefacente, con tutta probabilità, proveniente dal maghreb africano: le 5 stelle che caratterizzano ogni panetto potrebbero identificare proprio la zona di arrivo, oppure qual’è il produttore. Le indagini, quindi, sono ancora in corso di svolgimento: dopo l’arresto del tunisino al volante della Golf, si cerca anche il complice, riuscito per ora a fare perdere le tracce. Intanto il nordafricano arrestato si trova nel carcere di Como, in vista degli interrogatori da parte dell’autorità giudiziaria. E’ un volto già noto alla legge, ma non per questioni di droga.

(foto: la droga sequestrata)

10022016