SARONNO – Babatunde ha lasciato il Fbc Saronno: il centravanti originario della Nigeria ha nelle scorse ore riportato la “borsa” al centro sportivo Matteotti, non fa più parte della rosa dei biancocelesti.

2016-03-06 provigevano-fbcsaronno (11) babatunde

Prima l’assenza al match domenica con il Legnano, segno di un “malessere” non prettamente fisico, che ha portato quindi al divorzio:“Sono rimasto male dal punto di vista personale, innanzitutto – dice il direttore sportivo, Giancarlo Balzaretti – Ero stato io a volere fortemente Ibrahim al Saronno, e c’eravamo dati tanto da fare per il suo tesseramento, giunto ad inizio novembre. Certo, nel contesto di un campionato qualche screzio nell’ambiente ci può anche essere ma noi lo abbiamo sempre ritenuto parte del gruppo e lo avremmo voluto sino alla fine”. Ma il giocatore, evidentemente deluso dagli avvicendamenti nel reparto offensivo decisi ultimamente dall’allenatore Gianluca Antonelli, ha preferito cercare un altro ingaggio e rimettersi sul “mercato”.

Trent’anni, vero giramondo del calcio, proveniva dal Racing di Beirut, serie A in Libano. Ora il Saronno resta un po’ “spuntato”:”Cercheremo soluzioni alternative – fa presente Balzaretti – In questa fase, con tanti scontri-salvezza che ci attendono, quel che più conta è avere in campo giocatori che ci credano davvero!”

22032016

11 Commenti

  1. i calciatori delle categorie minori come l eccellenza ricevono una retribuzione media pari a circa 20.000 euro corrisposti n dieci mesi

    • Da ex calciatore, posso dire che la cifra che tu riporti, negli ultimi tempi, per i giovani calciatori e il Saronno ne ha tanti, neanche nelle categorie professionistiche ( intendo alcune società di Lega pro e serie B ) viene stipulata, visto che ora c’è la tendenza è di fare contratti dove il livello economico è il minimo sindacale.

      • Non ho capito niente. Comunque non sono tenuti ad avere un bilancio pubblico dove si vedono gli stipendi?

        • No perché si è ancora al livello dilettantistico e quindi non vengono fatti contratti veri e propri.

  2. Nel commento precedente, intendevo dire che molte società calcistiche, soprattutto a livello professionistico, a meno che non abbiano a che fare con giocatori dalla conclamata esperienza, tendono a fare contratti con paga al minimo sindacale.

    • Ok al minimo sindacale, ma risulterà pure scritto da qualche parte o li pagano in nero?

  3. Al matteotti sono finiti i dane’.
    Chissà se viene pubblicato.
    Chi sarà il prossimo giocatore ad andar via??

Comments are closed.