don armando cattaneoSARONNO – A dare l’annuncio, al termine della via Crucis, è stato il prevosto don Armando Cattaneo: venerdì primo aprile arriveranno in città 32 profughi che per un anno vivranno nella struttura delle “Suore della Presentazione di Maria al Tempio” ossia la palazzina in via Buozzi che fino all’anno scorso ospitava la sede staccata del liceo scientifico GB Grassi.

Già nel mese di ottobre a livello di decanato si era parlato della possibilità di mettere a disposizione uno spazio anche nella città degli amaretti per l’accoglienza dei profughi ma il progetto si è concretizzato solo ora.

“Tra una settimana da oggi – ha detto don Armando davanti alla croce luminosa proiettata in piazza Libertà dopo la processione dei fedeli partiti alle 21 dal Santuario – arriveranno 32 profughi di cui si occuperà la cooperativa Intrecci”. Il prevosto ha anche letto una missiva indirizzata ai chi arriverà in cui si parla “dell’accoglienza” ma anche della necessità di rispettare “le regole di convivenza e di cui ogni comunità si è dotata per il vivere comune”. Presente all’annuncio anche le autorità comunale dal sindaco Alessandro Fagioli al presidente del consiglio comunale Raffaele Fagioli con gli assessori Lucia Castelli, Dario Lonardoni e Francesco Banfi.

“E’ già in programma – ha commentato in mattinata il sindaco Alessandro Fagioli – un incontro con la cooperativa che gestirà i clandestini e li chiamo in questo modo perchè per me finchè non viene chiarito il loro status, profugo o asilante, sono tutti clandestini”.

26 Commenti

  1. Sono clandestini musulmani, si sapeva del loro arrivo in quanto il prefetto aveva deliberato l’obbligo per la cittadina di Saronno di “ospitarli”, mi chiedo ( al di là del fatto che sarebbero comunque arrivati) se non era il caso di raccogliere firme , e sarebbero state tantissime, contro l’arrivo obbligato di questi CLANDESTINI, solo per far sentire la nostra voce… c’è la Chiesa dietro a tutte queste persone che arrivano con la loro finta faccia buona , peccato che a mantenerli saremo noi…loro gireranno, si ubriacheranno, fumeranno, daranno fastidio alle ragazze, e noi li osserveremo seduti davanti al sagrato della Chiesa…Con rammarico dico, essendo cattolica praticante, durante la Santa Messa do la mia offerta , però l’ho fatto sempre pensando agli aiuti per gli italiani in difficoltà. Ebbene non lo farò più…
    luciana

    • Cara mia è inutile che fai l’indignata…la posizione della Chiesa sugli immigrati é arcinota da anni…dato che frequenti la Chiesa mi chiedo come hai fatto a non accorgerti…Non sei costretta ad essere cattolica praticante non te lo ha prescritto il medico…se non sei d’accordo puoi risparmiarti messe e annesse offerte.

      • Il vangelo è molto chiaro sull’accoglienza dei poveri e degli stranieri. Non è solo questione di messe e offerte…

    • ora spero che non dia loro più un solo centesimo e neppure l’8 per mille. Soldi ne hanno già a sufficienza.

    • i profughi non sono a carico del comune ospitante ma a carico dello stato. quindi i fagioli non devono sborsare nulla

  2. Profughi…..clandestini direi. Invece italiani indigenti possono pure arrangiarsi. Buonismo rivoltante

  3. Chissà se verranno rispettate le direttive UE come obbligo di identificazione , impronte digitali ??….far arrivare altri stranieri in una città strapiena di extracomunitari che si sono già resi protagonisti di fatti non certamente positivi non è certo una grande idea.L’allarme terrorismo in Europa è in questo momento alto indubbiamente questo allarme è dovuto a extracomunitari e non a europei , la situazione non è cetamente propizia per questo arrivo.

    • Evidentemente non leggi e (addirittura) non guardi neanche la TV (dove abitualmente vive Salvini): i terroristi degli attacchi di Parigi del 2015 e quelli di Bruxelles sono cittadini europei (di origine mediorientale, certo) ma europei da due generazioni con passaporti lilla come il tuo (se pure ce l’hai)… Sveglia! Basta banalità!

      • Il fatto che abbiano un passaporto europeo ha un solo significato , è stato sbagliato dare un passaporto europeo a estremisti islamici , un errore grave che l’Europa ha pagato !! questa gente non merita nessuna difesa , ma vanno fermamente condannati senza alcun dubbio !!!

  4. I commenti esilaranti possono essere ignorati per la pochezza e l’arroganza del loro contenuto ma la dichiarazione del Sindaco, quale rappresentante delle Istituzioni, mi genera diverse perplessità. Dove sono andati a finire i valori dell’umana convivenza civile? Appiattire ogni espressione e sentimento è riduttivo nell’animo e nella mente. Non si può essere sempre in campagna elettorale ed utilizzare toni spregevoli contro chiunque. Non si può governare una città e allo stesso tempo comportarsi come se si è all’opposizione. Tutto ciò è distruttivo per una Comunità civile di cui Saronno si ritiene parte integrante

  5. il profughi sono il cavallo di troia che ci affondera’ tutti!!!!
    Rotta balcanica chiusa arriveranno a flotte e noi li monteremo tutti?
    perche’ pagare le tasse ? servizi zero sanita’ quasi zero sicurezza meno uno ..grazie misericordia!!! grazie buonismo

  6. ignorante sara’ lei che ignora la realta’ ..la realta’ e’che siamo in guerra ma voi buonisti abbagliati dalla buona azione non lo capite ,lo capirete quando i giovani forzuti musulmani ci verranno a stanare casa per casa… stanno costruendo un esercito in casa nostra ma a voi va bene cosi’ !!!
    non tutti i paesi del medio oriente erano musulmani li sono diventati poi.. il cristianesimo in africa e’ stato quasi debellato ma a voi non interessa pregate pregate date l’ offerta per i profughi tanto gli italiani stanno tutti bene!!!!
    Traditori!

  7. Tanto ormai Saronno è una m***a .. tra Telos e criminali … 32 in più o in meno, non cambia nulla.

  8. E metterli tutti nella curia e istituti religiosi no ? Sempre la solita storia … Socializziamo tanto loro non si prendono nessuno.. E no cari la carita’ non funziona cosi !!!!

  9. Si e’ votato Lega anche per non avere questi problemi. Non fateci ricredere della scelta… cortesemente..

    • se ti arriva l’ordine dal ministro siciliano, purtroppo non puoi dire no. Ringrazia chi ha votato questo governo.

    • questo è solo per volontà del provveditorato . prendetevela con loro e non con i profughi.

  10. Ho appena letto troppi commenti assurdi riferiti a questo articolo.
    Il razzismo dilaga e la stupidità anche.
    Mi sconvolge vedere quanti saronnesi non presentano un briciolo di umanità, inneggiano alla xenofobia e sono completamente disinformati riguardo ciò che li circonda.
    Secondo voi i problemi di saronno derivano solo dai profughi? È una colpa avere diritti quanto noi? Rendetevi conto che dalla paura del diverso nasce sempre violenza e si perde umanità, si nega un aiuto che a un qualsiasi altro individuo si darebbe ad occhi chiusi.
    Questi non sono terroristi, sono povere anime che scappano dalla miseria, dalla fame e dalla guerra sperando in una vita; non una vita migliore, semplicemente una vita.
    Non fatevi convincere che i vostri problemi derivino da chi sta peggio di voi.
    Stay human.

  11. Guidoveronesi, tra arrivo dei profughi e perdita della staccata da parte nostra (frequento il grassi) non c’è alcuna relazione.
    Non parliamo di cose che non conosciamo perfavore.

  12. Caro studente di Saronno per prima cosa si è colpa loro se non hanno i nostri stessi diritti. Non si sono mai ribellati alle dittature nei loro paesi mentre da noi i nostri nonni lo hanno fatto ed e’ grazie a ciò che oggi costoro possono venire in Italia e godere costituzionalmente dei nostri stessi diritti.
    In linea generale e’ vero che i problemi derivano solo dai profughi e dagli immigrati? Non lo so ma New York, Londra, Madrid, Parigi, Bruxelles non sono stati opera di europei o americani. Negli ultimi decenni non mi risultano atti di terrorismo cattolico, buddista ecc.
    E viste le difficoltà incontrate fino ad ora per identificare gli immigrati al loro arrivo chi può dire con certezza che tra loro non si nascondono terroristi ?
    Tu veramente pensi che se uno cerca una vita migliore lascia nel suo paese ( in guerra ) moglie e figli ? Sai vero che quelli che arriveranno a Saronno sono solo maschi tra i 20 e i 35 anni. Sai anche che le cronache dicono che sono maschi la maggior parte dei profughi arrivati in Europa ?.
    E visto che frequenti il GB Grassi spiegami i motivi per cui non e’ stato rinnovato il contratto di affitto tra la provincia e le suore.
    Prova a pensare che i 32 rifugiati porteranno nelle casse dell’associazione che gestirà l’accoglienza oltre 400.000 euro all’anno e che sicuramente una buona parte di questi soldi servirà a pagare l’affitto.
    Infine e’ vero che i problemi della città non cambieranno con 32 rifugiati in piu’ ma purtroppo quando il vaso e’ pieno anche una sola goccia lo fa traboccare.

Comments are closed.