23112015 lara comi  (3)SARONNO – L’europarlamentare saronnese Lara Comi per i marò:”La richiesta italiana di far rientrare Salvatore Girone in patria è stata giudicata inammissibile dall’India, secondo quanto si legge nelle osservazioni depositate al Tribunale arbitrale e rese pubbliche in occasione dell’udienza all’Aja, in Olanda. Di fronte a questo ennesimo atto ostile nei confronti del nostro Paese e dei due marò c’è solo una cosa da fare: a questo punto l’Italia deve bloccare fin da subito gli accordi commerciali con l’India”.

L’europarlamentare di Forza Italia e vicepresidente europea del Ppi lo dice chiaramente:“La misura è davvero colma ed è ora di dare un segnale forte perchè non possiamo farci calpestare in questo modo indegno!”

Da tempo Comi si sta impegnando, con iniziative nell’ambito del Parlamento europeo a Bruxelles, perchè si definisca, nel segno della tutela dei marò italiani, il contezioso fra Italia ed India, che dura ormai da molti anni a questa parte.

02042016

21 Commenti

    • L’india sta ” mollando ” un pò la presa vedendo sulle sfondo le sanzioni economiche

      Proprio in chiusura della seconda udienza al Tribunale arbitrale dell’Aja chiamato a decidere sulla richiesta italiana di far rientrare in patria il fuciliere Salvatore Girone dall’India in attesa che la corte stabilisca chi deve esercitare la sua giurisdizione sul caso dei marò, l’agente di Nuova Delhi ha dovuto cambiare registro.

      L’India ora vuole solo l’assicurazione che sia garantita la presenza di Salvatore Girone” a Delhi per un eventuale processo.

    • I motivi dell’innocenza di Girone e Latorre sono molteplici.
      Due esempi su tanti:
      -l’autopsia sul corpo dei due poveri pescatori indiani e le perizie balistiche in merito alle loro morti.
      -L’esame autoptico svolto il giorno dopo il loro decesso ha riscontrato che le pallottole che li hanno uccisi avevano un calibro completamente diverso rispetto a quello dei fucili in dotazione ai marò presenti sulla Enrica Leixe.

      Le autorità indiane allora misero al setaccio l’intera imbarcazione alla disperata ricerca di armi con quella dotazione: non trovarono nulla. Una settimana dopo, quindi, venne insabbiata la prima autopsia e ne spuntò un’altra, in cui casualmente viene scritto che i due sventurati sono stati uccisi da colpi compatibili con i fucili in dotazione agli italiani. È chiaro che si tratta di una farsa, con la ciliegina

  1. Comi voglio fare il tuo lavoro. Per favore! Sono laureato e ho voglia di fare. Prendo casa a Roma, non faccio niente, e quando il niente pure è finito parlo di Marò, di India e di TELOS. E intasco lo stipendio di 4/5 operai al mese! DAJE!

    #voglioesserecomelaComi

    • Sarunat, tesoro di mamma fatti votare come ha fatto Comi, la donna più votata in Italia di #Forza . Ti voteranno almeno i tuoi familiari ?

      Certo è, Sarunat, che devi tirarti su le maniche di brutto, visto i risultati concreti e pubblici (incontestabili)che ha raggiunto Comi.

      Certo è che se intendi mantenere i tuoi ritmi gna fai gna fai …
      #gnafaignafai

      • risultati concreti??? ma quali? a saronno ha distrutto il partito, ha messo i forzisti uno contro l’altro. in europa sono solo chiacchiere. per favore siamo seri. questa non fà nulla e si becca un mucchio di soldi

        • Anonimo ..potrai aprire bocca quando farai di meglio

          Biografia On LARA COMI
          Laureata, con lode, in Economia dei Mercati e delle Imprese, curricula mercati internazionali (tesi in statistica economica: politiche del lavoro) specializzata in Economia e Management dei Mercati internazionali e delle Nuove Tecnologie presso l’Università Bocconi · Milano Stagere in banca e presso il Consolato dell’Uruguay, ha lavorato come brand manager per Biesdorf e Giochi Preziosi.
          Ha ottenuto borse di studio per meriti scolastici. Portavoce di Forza Italia a Saronno, diviene assistente parlamentare e nel 2004 A 21 anni,Coordinatore Lombardia di Forza Italia Giovani,ha frequentato la Summer School di alta formazione politica in Montecatini .
          Alle elezioni politiche italiane del 2008 è candidata alla Camera dei Deputati nel collegio Lombardia 1, risultando seconda non eletta. Alle elezioni europee del 2009, è eletta nella circoscrizione Nord-Ovest per il Popolo della Libertà, con 63.158 preferenze. Alle elezioni europee del 2014 , nonostante un calo di consensi in Fi, è eletta nella circoscrizione Nord-Ovest con 84.048 preferenze

          La più giovane parlamentare italiana e del Ppe, nel gennaio del 2010 è stata nominata Coordinatrice dei giovani deputati del Partito Popolare Europeo. Dal 2009 al 2012 è stata Vicepresidente della commissione IMCO (mercato interno e protezione consumatori), oggi membro effettivo della stessa commissione IMCO e membro sostituto della commissione ITRE, industria, ricerca, energia. In commissione IMCO è
          1-Relatrice per il Parlamento Europeo del Regolamento sulla Standardizzazione Europea; http://www.cencenelec.eu/news/press_releases/Pages/PR-2012-15.aspx http://www.youtube.com/watch?v=-iJu_t0_FU8 https://www.youtube.com/watch?v=OSuTKMb0228 Gli elogi di Confindustria agli «standard» Comi http://www.ilgiornale.it/news/interni/elogi-confindustria-agli-standard-comi-837005.html
          2-Relatrice per il Parlamento Europeo, del regolamento sulla denominazione dei prodotti tessili;
          3-Relatrice per il Parlamento Europeo sulla sicurezza generale dei prodotti;
          4-Relatrice per il Parlamento Europeo del regolamento sulla protezione dei dati/privacy;
          5-Relatrice per la ricerca; E’ vicepresidente E-commerce, membro della Delegazione alla commissione parlamentare mista UE-Messico e della Delegazione all’Assemblea parlamentare euro-latinoamericana e della Delegazione di cooperazione parlamentare UE-Russia. Ha fondato il working group “On the beach” sul tema delle concessioni del demanio marittimo.

          A Vilnius – Lituania è stata nominata presidente dell’EURO-LAT http://www.ansa.it/europa/notizie/rubriche/altrenews/2013/07/17/Ue-Eurolat-Comi-presidente-commissione-sviluppo-sostenibile_9033273.html E’ l’unica deputata a rappresentare l’Italia nel Comitato strategico per una sede unica del Parlamento Europeo https://www.facebook.com/photo.php?v=802039499823337&set=vb.155619044465389&type=2&theater
          “Corre” per la FAMIGLIA anche in Europa ; sottoscrive il manifesto del Fafce con entusiasmo il Manifesto del Forum delle associazioni familiari e della Fafce (Federazione europea delle associazioni familiari cattoliche), presentato in tutti i Paesi Ue con la campagna ‘Vote for Family 2014 – “http://www.torinotoday.it/politica/lara-comi-manifesto-famiglia.html
          E’ Presidente onorario del gruppo PDL-Donne della provincia di Varese A marzo 2012 è stata eletta Coordinatore, ad ampia maggioranza, della Provincia di Varese. E’ il primo coordinatore donna -eletto- in Lombardia.
          28 maggio 2014 eletta in UE VICEPRESIDENTE Ppe
          E’ membro dell’Ufficio di Presidenza di Forza Italia e membro direttivo ristretto FI Lombardia E’ oggi membro della commissione IMCO –mercato interno e protezione consumatori – e commissione ECON E’ relatore della legge sul -trade secrets-
          Il 27 settembre, è stata premiata a Bruxelles -MEP AWARDS- quale migliore deputata europea – mercato interno e protezione dei consumatori – unica italiana ad aver conseguito tale prestigioso riconoscimento, la più giovane (29 anni) vincitrice tra tutti i parlamentari europei. http://www.youtube.com/watch?v=bP2bUvunJR8

          E’ l’unica italiana scelta dallo staff del Presidente Obama, per partecipare al progetto Current U.S. Social Political and Economic Issues for Young European Leaders nell’ambito dell’International Visitor Leadership Program. Tale progetto ha consentito d’interagire con esponenti di spicco del governo americano su temi politici, economici, social issues e aziende. Il progetto, della durata di tre settimane, ha avuto inizio a Washington e prosegue per Philadelphia (Pennsylvania), New York, Birmingham and Montgomery, (Alabama) Jackson(Mississippi), Cincinnati, (Ohio,) San Diego, (California), Denver, (Colorado), Reno( Nevada), Salt Lake City ( Utah), Seattle. I costi relativi al viaggio e al soggiorno negli USA sono stati a carico del governo degli Stati Uniti.
          25 maggio 2014 : eletta alle europee con 84048 preferenza: la donna del centrodestra più votata in Italia
          28 maggio 2014 eletta in UE VICEPRESIDENTE Ppe
          E’ membro dell’Ufficio di Presidenza di Forza Italia e membro direttivo ristretto FI Lombardia E’ oggi membro della commissione IMCO –mercato interno e protezione consumatori – e commissione ECON E’ relatore della legge sul -trade secrets-

          E’ stata promotrice in UE dell’interrogazione #MARO’ che ha condotto alla risoluzione approvata a Strasburgo:ottimo risultato. La questione MAR0’ è diventata europea : https://www.youtube.com/watch?v=uN1kso4XMfo

          E’ autrice del libro –A A A LAVORO OFFRESI- quel che si deve sapere sulle opportunità garanzia giovani . Il ricavato sarà interamente devoluto per borse di studio per giovani

          E’ capitano della squadra di calcio femminile delle parlamentari

      • i voti presi dalla comi come donna più votata sono uguali all’ultima della lista del pd

      • Caro Ab, ti sarei grato se riuscissi ad elencare qualcuno di questi molteplici risultati raggiunti…ne basterebbero un paio…grazie!

        • Il nulla ovviamente, ogni volta che pongo questa domanda non ottengo alcuna risposta…

          • Illuminato , se non sai leggere non solo quanto sopra, ma anche quanto è pubblico. E’ sempre buona pratica e doveroso informarsi sull’attività di un parlamentare, di tutti i parlamentari VOTATI a preferenza prima di parlare a vanvera

          • Notevole il fatto che sia capitano della squadra di calcio femminile delle parlamentari…il libro poi è una pietra miliare…mi paiono le uniche cose concrete della spatafiata pubblicata dall ufficio stampa

  2. che non faccia niente e prenda super stipendi è un altro discorso.qui si parla della vergogna del caso marò.ci facciamo prendere in giro dagli indiani.grazie a questi governi catto-comunisti che in politica estera valgono zero.più o meno come quella interna.ha ragione, bloccare gli scambi commerciali! non esiste che un nostro connazionale innocente sia ancora ostaggio in india.sveglia italietta!

    • On LARA COMI
      Laureata, con lode, in Economia dei Mercati e delle Imprese, curricula mercati internazionali (tesi in statistica economica: politiche del lavoro) specializzata in Economia e Management dei Mercati internazionali e delle Nuove Tecnologie presso l’Università Bocconi · Milano Stagere in banca e presso il Consolato dell’Uruguay, ha lavorato come brand manager per Biesdorf e Giochi Preziosi.
      Ha ottenuto borse di studio per meriti scolastici. Portavoce di Forza Italia a Saronno, diviene assistente parlamentare e nel 2004 A 21 anni,Coordinatore Lombardia di Forza Italia Giovani,ha frequentato la Summer School di alta formazione politica in Montecatini .
      Alle elezioni politiche italiane del 2008 è candidata alla Camera dei Deputati nel collegio Lombardia 1, risultando seconda non eletta. Alle elezioni europee del 2009, è eletta nella circoscrizione Nord-Ovest per il Popolo della Libertà, con 63.158 preferenze. Alle elezioni europee del 2014 , nonostante un calo di consensi in Fi, è eletta nella circoscrizione Nord-Ovest con 84.048 preferenze

      La più giovane parlamentare italiana e del Ppe, nel gennaio del 2010 è stata nominata Coordinatrice dei giovani deputati del Partito Popolare Europeo. Dal 2009 al 2012 è stata Vicepresidente della commissione IMCO (mercato interno e protezione consumatori), oggi membro effettivo della stessa commissione IMCO e membro sostituto della commissione ITRE, industria, ricerca, energia. In commissione IMCO è
      1-Relatrice per il Parlamento Europeo del Regolamento sulla Standardizzazione Europea; http://www.cencenelec.eu/news/press_releases/Pages/PR-2012-15.aspx http://www.youtube.com/watch?v=-iJu_t0_FU8 https://www.youtube.com/watch?v=OSuTKMb0228 Gli elogi di Confindustria agli «standard» Comi http://www.ilgiornale.it/news/interni/elogi-confindustria-agli-standard-comi-837005.html
      2-Relatrice per il Parlamento Europeo, del regolamento sulla denominazione dei prodotti tessili;
      3-Relatrice per il Parlamento Europeo sulla sicurezza generale dei prodotti;
      4-Relatrice per il Parlamento Europeo del regolamento sulla protezione dei dati/privacy;
      5-Relatrice per la ricerca; E’ vicepresidente E-commerce, membro della Delegazione alla commissione parlamentare mista UE-Messico e della Delegazione all’Assemblea parlamentare euro-latinoamericana e della Delegazione di cooperazione parlamentare UE-Russia. Ha fondato il working group “On the beach” sul tema delle concessioni del demanio marittimo.

      A Vilnius – Lituania è stata nominata presidente dell’EURO-LAT http://www.ansa.it/europa/notizie/rubriche/altrenews/2013/07/17/Ue-Eurolat-Comi-presidente-commissione-sviluppo-sostenibile_9033273.html E’ l’unica deputata a rappresentare l’Italia nel Comitato strategico per una sede unica del Parlamento Europeo https://www.facebook.com/photo.php?v=802039499823337&set=vb.155619044465389&type=2&theater
      “Corre” per la FAMIGLIA anche in Europa ; sottoscrive il manifesto del Fafce con entusiasmo il Manifesto del Forum delle associazioni familiari e della Fafce (Federazione europea delle associazioni familiari cattoliche), presentato in tutti i Paesi Ue con la campagna ‘Vote for Family 2014 – “http://www.torinotoday.it/politica/lara-comi-manifesto-famiglia.html
      E’ Presidente onorario del gruppo PDL-Donne della provincia di Varese A marzo 2012 è stata eletta Coordinatore, ad ampia maggioranza, della Provincia di Varese. E’ il primo coordinatore donna -eletto- in Lombardia.
      28 maggio 2014 eletta in UE VICEPRESIDENTE Ppe
      E’ membro dell’Ufficio di Presidenza di Forza Italia e membro direttivo ristretto FI Lombardia E’ oggi membro della commissione IMCO –mercato interno e protezione consumatori – e commissione ECON E’ relatore della legge sul -trade secrets-
      Il 27 settembre, è stata premiata a Bruxelles -MEP AWARDS- quale migliore deputata europea – mercato interno e protezione dei consumatori – unica italiana ad aver conseguito tale prestigioso riconoscimento, la più giovane (29 anni) vincitrice tra tutti i parlamentari europei. http://www.youtube.com/watch?v=bP2bUvunJR8

      E’ l’unica italiana scelta dallo staff del Presidente Obama, per partecipare al progetto Current U.S. Social Political and Economic Issues for Young European Leaders nell’ambito dell’International Visitor Leadership Program. Tale progetto ha consentito d’interagire con esponenti di spicco del governo americano su temi politici, economici, social issues e aziende. Il progetto, della durata di tre settimane, ha avuto inizio a Washington e prosegue per Philadelphia (Pennsylvania), New York, Birmingham and Montgomery, (Alabama) Jackson(Mississippi), Cincinnati, (Ohio,) San Diego, (California), Denver, (Colorado), Reno( Nevada), Salt Lake City ( Utah), Seattle. I costi relativi al viaggio e al soggiorno negli USA sono stati a carico del governo degli Stati Uniti.
      25 maggio 2014 : eletta alle europee con 84048 preferenza: la donna del centrodestra più votata in Italia
      28 maggio 2014 eletta in UE VICEPRESIDENTE Ppe
      E’ membro dell’Ufficio di Presidenza di Forza Italia e membro direttivo ristretto FI Lombardia E’ oggi membro della commissione IMCO –mercato interno e protezione consumatori – e commissione ECON E’ relatore della legge sul -trade secrets-

      E’ stata promotrice in UE dell’interrogazione #MARO’ che ha condotto alla risoluzione approvata a Strasburgo:ottimo risultato. La questione MAR0’ è diventata europea : https://www.youtube.com/watch?v=uN1kso4XMfo

      E’ autrice del libro –A A A LAVORO OFFRESI- quel che si deve sapere sulle opportunità garanzia giovani . Il ricavato sarà interamente devoluto per borse di studio per giovani

      E’ capitano della squadra di calcio femminile delle parlamentari

Comments are closed.