SARONNO – “Una notizia che ci riempie di gioia”: così il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, il saronnese Raffaele Cattaneo, commenta la notizia della liberazione di Rolando Del Torchio, l’italiano rapito nell’ottobre del 2015 a Dipolog City nelle Filippine.

Raffaele Cattaneo PH Edio Bison  (1)

“Il Consiglio regionale della Lombardia è vicino alla famiglia e alla comunità di Angera che potranno riabbracciare l’ex missionario. Speriamo che le condizioni di salute di Del Torchio possano migliorare presto, il lungo periodo in cui è stato privato della libertà hanno evidente provato la sua salute e ci auguriamo possa superare al più presto questo terribile periodo di prigionia” si legge in una nota dell’ente regionale. Il lieto fine della vicenda che ha avuto per involontario protagonista Rolando Del Torchio ha avuto nelle scorse ore grande eco su tutti i media nazionali ed europei; la sua disavventura nelle Filippine aveva tenuto tanti italiani a lungo con il fiato sospeso.

(foto: il presidente del consiglio regionale, Raffaele Cattaneo)

09042016