silighinifotoSARONNO – “Chi ha autorizzato questa vergognosa carnevalata? Il sindaco Alessandro Fagioli non può sottostare a queste schifose invasioni e nemmeno accettare ordini da Sel che lo ha invitato a non partecipare al corteo voluto dall’Anpi“.

Durissimo Luciano Silighini Garagnani de “L’Italia che verrà” sulla movimentata versione saronnese della Festa della liberazione, che si è svolta in mattinata nel centro cittadino.

Il primo cittadino Alessandro Fagioli nel caso si fosse sentito rappresentato da ciò che il 25 aprile rappresenta per i partigiani avrebbe avuto il dovere di sfilare al corteo, in caso contrario avrebbe dovuto dirlo preventivamente e con molta chiarezza. Il 25 aprile per me resta la data che simbolicamente chiude la seconda guerra mondiale e ricorda San Marco. Altro non mi appartiene e da sindaco sarei solo andato in chiesa per una messa a ricordo di chi da una parte o dall’altra ha combattuto per la giustizia.

(foto archivio: Luciano Silighini Garagnani)

25042016

13 Commenti

  1. da una parte o dall’altra un cavolo….la classe di ripetenti in storia si infoltisce assai.Silighini sul fondo dell’aula perché è più alto.Per l’Italia la guerra si è conclusa con l’armistizio dell’8 settembre 1943, da lì in poi il Paese è stato occupato dall’esercito Nazi-fascista. Chi ha combattuto con la RSI era semplicemente un nemico.

    • Si il Re è scappato fottendosene dei servi della gleba e per questo ha dovuto abdicare. Per taluni il nemico è diventato il Re che ha voltato alleanza. Nulla toglie che la guerra è una brutta bestia e chi continua a creare divisioni è una bestia.

    • beh vista questa opinione sarei io a consigliare a te ripetizioni di storia (non quella che si studia a scuola eh?)

  2. Da Sindaco Fagioli giura sulla Costituzione che è antifascista nello spirito e nella lettera…
    Poi dovrebbe rispettarla anche nelle azioni amminitstrative e nelle scelte politche, cosa che puntualmente questa giunta smentisce…
    E comunque Silinghili legga con attenzione, nessun invito da parte di SEL al Sindaco solo una valutazione e una scelta:

    “…ll circolo di SEL Saronno invita tutti i suoi iscritti, i simpatizzanti e i cittadini a essere presenti in piazza, a tutti gli appuntamenti e le manifestazioni organizzate dalle associazioni democratiche e antifasciste dove non siano presenti esponenti di questa Giunta e dei partiti fascio-leghisti. Nessuna complicità, nessuna copertura….”

    • Speravo ti fosso arreso…infatti non ho più letto nessun commento ditua pertinenza…che dire non mi sei mancato…

  3. di chi da una parte o dall’altra ha combattuto per la giustizia??
    intende dire che c’è qualche giustizia nel fascismo?
    sento puzza di apologia di reato

  4. da sindaco sarei…
    col se e col ma non si fa la storia caro LucianoFrancescoSilighiniGaragnaniLambertini

  5. Chiedo scusa ma il commento
    Speravo ti fossi arreso…infatti non ho più letto nessun commento di tua pertinenza…che dire non mi sei mancato…
    ERA PER LIOTTA non per Silighini…

  6. ” … a ricordo di chi da una parte o dall’altra ha combattuto per la giustizia. ”
    Ma di quale giustizia parla ?
    L’unica Giustizia è stata quella di chi ci liberato da una dittatura ventennale sorretta dai servi sciocchi di Hitler.
    Ussignur … quante parole al vento

Comments are closed.