Home Città Rari Nantes: regina della vasca e dell’ospitalità

Rari Nantes: regina della vasca e dell’ospitalità

32
1

SARONNO – Il ventisettesimo Trofeo Città di Saronno si apre in una fredda ma soleggiata mattina di fine aprile. Oltre 600 atleti in rappresentanza di 30 squadre si sono ritrovati alla piscina di Saronno per sfidarsi a colpi di bracciate nell’ormai storico appuntamento organizzato dalla Rari Nantes Saronno con la collaborazione di Saronno Servizi Dilettantistica e il patrocinio del Comune di Saronno.
Le gare, iniziate alle 9 si sono svolte senza intoppi, confermando l’ottima organizzazione della società saronnese, che grazie allo schieramento di tanti volontari, ha contribuito ad un fluido svolgimento della manifestazione. Gli atleti di ogni età hanno gareggiato nei 100 farfalla, nei 100 dorso e nei 200 misti, concludendo la mattinata con le staffette 4 x 50 mista.
Pranzo insieme per tutti gli atleti della società saronnese che così si sono potuti godere un momento di allegria insieme prima di ributtarsi in vasca per le gare del pomeriggio: 50 stile libero, 100 rana, 100 stile libero, 100 misti per concludere con la staffetta 8 x 50 stile libero, vinta proprio dalla formazione di casa.
Grazie alle vittorie individuali e di staffetta, la Rari Nantes Saronno conquista il primo posto nella classifica di squadra con 335 punti, di pochi punti davanti al Nuoto Club Brebbia giunto secondo con 329 punti e al Tecri Nuoto con 281 punti.
Alla premiazioni del pomeriggio, presenti l’assessore alle politiche giovanili Francesco Banfi e la triatleta della nazionale italiana Anna Maria Mazzetti (che si allena proprio con la squadra saronnese per quanto riguarda il nuoto) prossima a partecipare alle Olimpiadi di Rio.
Successi d’alto livello per i due atleti disabili che hanno partecipato alla manifestazione. Sabrina Chiappa, atleta Fisdir in gara con la squadra di Calusco D’Adda ha conseguito nei 200 misti il nuovo record europeo Dsiso, mentre l’atleta paralimpico della Rari Nantes Saronno, Stefano Moneta, ha siglato il nuovo record italiano juniores classe S9 Juniores.
Grande soddisfazione per gli allenatori saronnesi coordinati da Leonardo Sanesi e per la dirigenza della società saronnese in una stagione che vede la Rari Nantes Saronno ottenere ottimi risultati in tutti i settori.

Ecco alcune immagini di Giovanni Cattaneo

27042016