carabinieri corso italia saronno SARONNO – Non gli sono bastati mille chilometri di distanza al luogo da cui è evaso per sfuggire alle forze dell’ordine.

Il riferimento va al 21enne di origine tunisina con una lunga serie di condanne alle spalle arrestato dai carabinieri della compagnia di Saronno. Lo straniero, arrivato in Italia quando era ancora minorenne, si era reso responsabile di diversi reati, dallo spaccio alla rapina, in tutto il territorio nazionale. Era stato condannato a scontare la sua pena in struttura di accoglienza a Tortora in provincia di Cosenza. Alla prima occasion era riuscito ad evadere tanto che a suo carico è stato emesso un provvedimento di cattura lo scorso 15 marzo 2016.

Proprio grazie alla segnalazione i carabinieri l’hanno riconosciuto mentre camminava con fare guardingo dietro lo scalo ferroviario, nella zona di via Ferrari.

Non era solo evaso: aveva con sè diverse dosi di hashish e di cocaina che sono state seuqestrate. E’ stato arrestato, per l’evasione ma anche per la detenzione di sostanze stupefacenti, ed accompagnato al carcere di Busto Arsizio.

(foto di archivio)

28042016

10 Commenti

  1. Rimandarlo al suo paese di origine !!!
    BASTAAAAAA non se ne puo’ piu’ di EXTRACOMUNTARI BASTAA!!!!!
    Ma ci sono traditori che li voglionoooo
    Chi li vuole chi??
    Tutti i sinistroidi devono tornare al loro posto, nell’ angolo!!!! Viva l’ italia fatta da ITALIANI!!! bene fa l’ Austria, che la gentaglia non la vuole..come del resto fanno i paesi straricchi ARABI del golfo!

  2. Saronno ha qualcosa di magico per questi personaggi; questo evade e viene qua a spacciare.
    che fenomeno.

  3. Mandiamoli tutti a casa dei Catto-Comunisti…… sembra che c’è ne siano ancora molti. ??????

  4. Pronto per andare nei boschi delle groane…dove vivere in libertà e fuori dalla legge!

  5. Spaccio di droga, ma non ha una pena vicina ai 30 anni?
    Nemmeno questi si riescono a rimpatriare o a tenerli nelle nostre galere addebitando il conto al loro paese d’origine?
    30 anni x 100.000 €uro all’anno = 3.000.000 che la Tunisia paghi in anticipo se non lo rivuole.

Comments are closed.