Home Sport Rari nantes: gli ultimi successi dei giovani talenti

Rari nantes: gli ultimi successi dei giovani talenti

112
1

SARONNO – Moltissimi successi per i nuotatori del settore agonistico della Rari Nantes Saronno nelle ultime competizioni alle recenti finali dei campionati regionali svoltisi nei mesi di marzo e aprile nelle piscine di Milano e Monza.

Nel mese di marzo sono state le categorie ragazzi e juniores a scendere in vasca, la società saronnese ha ottenuto un ottimo secondo posto dei 50 stile libero con Giorgia Busnelli (2000) con il tempo di 26’69. Giorgia si classifica quinta nei 100 rana e nei 100 stile libero. Quinto anche Filippo Radice (2001) nei 50 stile ragazzi e sesta Asia Liu Basaglia (2000) nei 400 stile juniores.

Nel mese di aprile è toccato agli esordienti A che scendono in vasca dimostrando la forza di una grande squadra: Simone Piubeni (2003) oro nei 100 e nei 200 rana, Andrea Citterio (2003 )oro nei 200 farfalla bronzo nei 100 farfalla, Alessandro Canti (2004) oro nei 400 stile libero argento nei 200 stile libero. Hanno gareggianto anche Aurora Calò (2005) 200 misti 200 dorso, Francesca Corbetta (2004) -200 stile 100 farfalla, Yuri Camazzola (2003 – 200 stile -100 dorso -200 dorso, Andrea Ziccardi (2003)-100 rana -200 rana, Nicolò Falbo (2003)100stile -100 farfalla, Alberto Cardin (2003)- 100 dorso -200 dorso -200stile libero e Davide Ottoni 200stile libero -400 stile libero- 1500 stile libero.

Medaglie anche dalla staffette: 4 x 200 stile libero medaglia di bronzo con Alberto Cardin, Davide Ottoni, Andre Citterio e Alessandro Cantù; 4×100 stile libero medaglia di bronzo per Simone Piubeni, Alessandro Canti, Andrea Citterio Andrea, Nicolò Falbo; 4×100 mista medaglia d’argento per Alberto Cardin (dorso) Simone Piubeni (rana) Andrea Citterio (delfino) e Alessandro Canti (stile libero).

“Grande merito e soddisfazione – concludono alla società – ai tecnici coordinati da Leonardo Sanesi: Andrea Clerici, Marco Ferrario, Elena Tescola e Francesca Zaffaroni che hanno aiutato, incoraggiato, allenato e portato a valorizzare i talenti degli atleti saronnesi”.

05052016