SARONNO – Non ci sono limiti alla fantasia dei truffatori “porta a porta”: nel pomeriggio dell’altro giorno al quartiere Matteotti in due, uomo e donna, hanno iniziato a citofonare ad anziani. Raccontava sempre la stessa storia, ovvero che parenti dell’anziano di turno sarebbero rimasti coinvolti in un incidente stradale con la loro vettura, e che li avrebbero indirizzati ai “nonni” per ottenere il risarcimento.

polizia locale pattuglia via novara

A quanto pare non ha comunque abboccato nessuno. Una prima scampanellata, poi sono andati da un altro pensionato, poi hanno citofonato ad un altro ancora ma nessuno è caduto nella trappola ed anzi c’è stato chi ha telefonato alla polizia locale: l’arrivo di una pattuglia ha messo in fuga i malitenzionati. Sono state compiute ricerche in zona ma non sono stati trovati. Le indagini proseguono e si sta provando ad identificarli – si tratterebbe di italiani – anche con l’ausilio delle telecamere di sorveglianza presenti nella zona.

(foto archivio)

14052016

1 commento

Comments are closed.