Varese 15 maggio gruppo sul PodioSARONNO – A Varese presso l’impianto di Calcinate degli Origoni si sono svolti, sabato 14 e domenica 15 maggio, i campionati provinciali giovanili di atletica leggera, l’Osa Saronno Libertas ha conquistato 6 titoli provinciali nella categoria cadetti-e e 4 titoli nella categoria ragazzi-e.

I nuovi campioni provinciali per la società del Presidente Marco Balestrini sono:
Alessandro Arrius nel salto in lungo, categoria Cadetti
Andrea Lardini nel salto con l’asta,  categoria Cadetti
Diego Bruschi nel salto in alto, categoria Cadetti
Gabriele Meroni nei 1200 siepi, categoria Cadetti
Cristina Mantegazza nella marcia km 3, categoria Cadette
Costantino Dario nella marcia km 5, categoria Cadetti
Tommaso Divo  60 piani, categoria  Ragazzi
Daniele Prata marcia km 2, categoria Ragazzi
Veronica Perini salto in lungo, categoria Ragazze
Marta Bacchi marcia km 2, categoria Ragazze

altri piazzamenti – Categoria Cadetti
6° Leonardo Negretti (80 metri piani) , 2° Tommaso Grancini (salto in lungo)
2° Alessandro Arrius (300 ostacoli)  ,  3° Andrea Lardini (300 ostacoli)
3° Gabriele Meroni (2000 metri piani) , 5° Alessandro Fedele (lancio del disco)
6° Alessio Conti (lancio del disco) ,  5° Davide Caracciolo (salto in alto)
3° Tommaso Grancini (lancio del giavellotto)  4°  davide Moriggi (lancio del giavellotto)
Categoria Cadette:
2° Laura Luinetti (marcia km. 3)   Lara Buffoni (lancio del disco)
4° Giulia Paolantonio (lancio del martello)   2° Maddalena Meroni (1200 siepi)
Categoria Ragazzi
3° Paolo Borroni (lancio del peso),  6° Giovanni Marchesani (1000 metri piani)
3° Alessandro Di Gregorio  (salto in lungo) , 5° Lorenzo Franchini (salto in lungo)
Categoria Ragazze:
4° Hana Gasparinetti  (marcia km 2)  ,    3° Giulia Tosi  (60 ostacoli )
4° Giulia Tosi (salto in alto)

Nel prossimo week end appuntamento con l’atletica allo stadio di via Biffi dove saranno in scena i campionati regionali di prove multiple Cadetti e Cadette e il campionato regionale di società di Marcia per le categorie giovanili, dove al femminile con Cristina Mantegazza, Laura Luinetti, Marta Bacchi e Hana Gasparinetti l’Osa è in lotta per vincere il titolo lombardo di specialità.

1 commento

Comments are closed.