GERENZANO – C’è la pace nell’aria, fra Gerenzano e Cislago? I due Comuni avevano nei giorni scorsi “bisticciato”, dopo il disco verde del consiglio comunale gerenzanese al nuovo Pgt, il Piano di governo del territorio, nato per fornire gli indirizzi urbanistici di sviluppo del paese, ma che non era piaciuto ai vicini cislaghesi, a tal punto che avevano preannunciato un ricorso al Tar, il Tribunale amministrativo regionale, su alcune aree “contese” della periferia.

giunta gerenzano con sindaco campi

Oggi pomeriggio in Municipio a Gerenzano un vertice fra le rispettive amministrazioni comunali, ed anche i funzionari degli uffici tecnici: obiettivo quello di trovare soluzioni che vadano bene a tutti ed evitino di arrivare davvero alle “carte bollate”. I progetti contesi sono quelli relativi alle aree “Ramella” e “D’Ambros”, situate proprio sul confine: ci sono alcune situazioni pregresse che Gerenzano vorrebbe regolarizzare, in cambio di una serie di opere pubbliche, in particolare nell’ambito viabilistico.

(foto archivio: la Giunta di Gerenzano)

18052016