SARONNO – Grande entusiasmo, sorrisi e applausi per “In campo nessuno è diverso” il torneo di calcio promosso dall’Amor Sportiva sabato scorso al centro sportivo di via Trento.

A scendere, sulle erba perfetta del campo della squadra della Cassina Ferrara, le squadre composte dagli utenti di strutture che operano nell’ambito del sociale. Ad avere la meglio i giocatori del Real Paraude di Rho, un team ben collaudato. Seconda la squadra del Cra di Saronno; terza la compagine targata “Cittadini del mondo” di Varese e quarta la rappresentativa della Cls, la Cooperativa lavoro e solidarietà di Saronno.

A vincere su tutto è stata comunque la voglia di giocare a calcio e di stare insieme tanto che l’appuntamento si è concluso con un rinfresco.

A fare gli onori di casa il presidente dell’Amor, Mario Busnelli, con il presidente della Cls, Pasqualino Cau e l’assessore comunale ai Giovani, Francesco Banfi.

Ecco alcuni momenti del torneo catturati da Carlo Legnani (che ilSaronno ringrazia per gli scatti)