polizia locale via carugati (5) SARONNO – Si toccava le parti intime davanti ai bimbi che si trovano nell’area verde di piazza Unità d’Italia al punto che alcune mamme hanno richiesto l’intervento della polizia locale.

E’ quanto accaduto venerdì intorno alle 13,30 a ridosso della zona a traffico limitato dove alcuni saronnesi hanno notato un ragazzo che in sella alla propria bicicletta si toccava nelle parti intime.
Preoccupate hanno contattato la polizia locale ma il ragazzo è risalito subito in sella ed pedalando si è allontanato a gran velocità.

La polizia locale ha effettuato un sopralluogo senza trovare traccia del giovane. La sua descrizione è stata fornita dalle mamme anche ai carabinieri. Le forze dell’ordine hanno effettuato diversi sopralluoghi anche nel pomeriggio ma del ragazzo non c’era più traccia.

Dell’episodio si è parlato molto anche sui social network dove è stata fornita, per aiutare i genitori a prestare attenzione anche una descrizione. Si tratterebbe di un “ragazzo sui 30 anni, bicicletta scura, pelato, occhiali da vista, vestiti scuri e zaino verde”.

(foto archivio)

21052016

7 Commenti

  1. Invece di inseguire le farfalle degli zainetti verdi, i vigili farebbero meglio a “vigilare” il traffico (giunto a livelli di caos e di pericolosità mai visti prima): ieri mentre mi recavo in comune ho subito due tentativi di investimento sulle strisce pedonali da parte di automobilisti frettolosi o distratti (dal telefonino)… Almeno il secondo mi ha chiesto scusa….

    • in seguire le farfalle? hai letto l’articolo? che personaggio…neanche davanti ad episodi simili metti da parte egoismo e cinismo.
      Mi piacerebbe conoscerti.

Comments are closed.