antonio rossiCESATE – “Prestare la propria immagine è importante, ma non basta a risolvere i problemi. Per ottenere risultati concreti bisogna lavorare con pazienza, fin dalla scuola, investendo anni per costruire una profonda cultura di solidarietà”.

Queste parole del campione Antonio Rossi, assessore allo Sport e Politiche per i Giovani della Lombardia sintetizzano una stretta convergenza con i principi del StraGroane Social Festival. Antonio Rossi ha tanto apprezzato il progetto Stragroane che ne è nata un’immediata sintonia.

Ha infatti deciso di presenziare personalmente all’evento. Sarà proprio lui a dare il via alla corsa più green e solidale della stagione, e sarà lui a premiare i runners.
“Questo – commentano gli organizzatori – ripaga dell’impegno e della serietà con cui ci misuriamo per realizzare le cose in cui crediamo, uniti dalla passione della corsa, della natura e dalla voglia di realizzare qualcosa di concreto a favore dei bambini e dei ragazzi in difficoltà e dell’ambiente”.

Appuntamento con Stragroane Loverunner il giovedì 2 giugno a Cesate nella stupenda cornice del Parco delle Groane. Stragroane LoveRunner è inserita nel contesto del Stragroane Social Festival che dal 27 maggio al 4 giugno al centro sportivo di Cesate propone 10 giornate di eventi musicali culturali artistici e soprattutto solidali.

(foto sito istituzionale Regione Lombardia)

25052016