SARONNO – Un pareggio che lascia l’amaro in bocca quello conquistato dai Giovanissimi 2002 del Fbc Saronno contro il forte Gorla Minore (squadra che ha appena concluso il girone regionale di categoria), giovedì sera nel centro sportivo di via Sampietro, nel torneo di categoria “Fbc is back!”; gli amaretti sono stati raggiunti infatti solo a pochi secondi dell’ultimo minuto di recupero. I ragazzi di mister Santi Maganuco (foto), stavolta con numerose defezioni soprattutto al centrocampo, hanno disputato una partita attenta e gagliarda sapendo aspettare il momento giusto per colpire.

santi maganuco

Gli ospiti partono subito forte mettendo in campo delle buone idee di gioco e riversandosi nella metà campo avversaria dove i biancocelesti hanno però risposto tenendo una linea di centrocampo a cinque bassa a protezione della difesa senza quindi correre grossi rischi in area. Al 10′ il primo squillo dei saronnesi che interrompono una azione a centrocampo del Gorla innescando un contropiede fulmineo con Esposito che viene chiuso a pochi istanti dalla conclusione. Ma è solo il preludio al gol che arriva solo tre minuti dopo; break di Schiavone a centrocampo, apertura sulla destra per Castelli che di prima mette in mezzo per l’accorente Esposito che anticipa il difensore ed insacca alle spalle di Bietti. Il Fbc prende fiducia alzando il baricentro della propria manovra, riuscendo a bloccare sul nascere ogni iniziativa degli ospiti costretti ad effettuare diversi lanci lunghi; da uno di questi nasce il gol del pareggio al 26′, Mamone si fa saltare da un lancio lasciando Chehibi in un uno contro uno con Cascino che supera l’avversario ed insacca all’angolino.

La ripresa è molto più equilibrata del primo tempo, la partita è divertente e ricca di rovesciamenti di fronte anche se il Saronno sembra crederci di più. Al 15′ arriva infatti il raddoppio dei ragazzi di casa al termine di una pregievole azione iniziata da Yzeiraj per Schiavone che inventa un assist per Esposito che prende in velocità la difesa di casa ed infila in diagonale. L’FBC pregusta già il sapore di una vittoria importante, gestendo senza soffrire troppo il forcing del Gorla ma, quando mancavano 30 secondi al termine del match, Scava perde ingenuamente palla al centrocampo, lancio in area dove, in sospetta posizione di fuorigioco, Ippolito colpisce di destro, Zainaghi para ma non trattiene, e Schulz mette a segno da pochi passi. Fbc e Gorla ora conducono in testa il girone, appuntamento per l’ultima giornata al 7 giugno dove i biancocelesti incontreranno l’Uboldese fanalino di coda del girone.

Fnc Saronno-Gorla Minore 2-2
FBC SARONNO 1910: Zainaghi, Mamone, Rouzki, Schiavone, Bustamante, Chehibi, Castelli, Scava, Mancuso ( Eghaghe al 20′ st.), Esposito, Yzeiraj. A disp.: Loccisano. All. Santi Maganuco.
GORLA MINORE: Bietti, Timpone, Lavazza, Ricciardi, Farè, Statile, Nigro, Pastori, Cascino, Shulz, Ippolito. All. Walter Urbani.

27052016