SARONNO – Terzo turno di ritorno della Isl con la Rheavendors Caronno che chiede un “favore” al Saronno, e cioè di fermare la marcia del La Loggia per tenerlo lontano dal terzo posto, l’ultimo che vale per i playoff, dove adesso ci sono proprio le caronnesi.

matteo romanò con piero bonetti

“Noi senz’altro ci proveremo, la squadra è in crescita e, al di là di ogni considerazione di classifica, vogliamo toglierci qualche soddisfazione” precisa il presidente saronnese, Piero Bonetti. Si gioca alle 18 ed alle 20 sul diamante di via Ungaretti, arbitri Manuel Cortes e Oronzo Lucio Pinto. Intanto la Rheavendors se la vedrà in trasferta contro la matricola Old Parma, gare alle 17 ed alle 19, arbitri Massimo Parri e Michele Soliani. Completa il programma Bollate-Legnano, e turno di riposo per il Banco di Sardegna Nuoro. Classifica: Bollate 929, Banco di Sardegna Nuoro 692, Rheavendors Caronno 563, Legnano e La Loggia 500, Old Parma 200, Saronno 143.

(foto: a destra il presidente saronnese Piero Bonetti)

27052016